Monte Quarin (Cormons) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Friuli Venezia Giulia

Cosa vedere in Friuli Venezia Giulia: il nostro on the road

Con questo articolo vogliamo raccontarti cosa vedere in Friuli Venezia Giulia in 11 giorni. Abbiamo pensato di illustrarti la nostra idea di on the road per darti un assaggio di questa regione. Sarà infatti solo il primo di una lunga serie di post dettagliati con i quali ti racconteremo, tappa per tappa, come abbiamo esplorato questa regione.


Questa emergenza sanitaria ha stravolto la nostra quotidianità e, di conseguenza, anche i progetti di viaggio. A gennaio sognavamo la California o i tramonti della Grecia in stile Karpathos ma ben presto siamo stati obbligati ad accantonare i nostri desideri.
Dopo un momento di sconforto abbiamo iniziato a pensare e programmare il nostro primo on the road in Italia con l’obiettivo di scoprire cosa vedere in Friuli Venezia Giulia, una regione a noi totalmente sconosciuta che però ci aveva sempre incuriosito.

Non è stata assolutamente una scelta di ripiego ma una decisione ragionata e maturata durante il periodo che ci ha visti costretti in casa; in quei mesi di apprensione abbiamo compreso una nuova dimensione di viaggio: il ritrovamento del tempo perduto, la riconquista della semplicità e una maggiore coscienza legata alla voglia di intraprendere viaggi in maniera lenta e consapevole.

Proprio in seguito a queste riflessioni ci siamo resi davvero conto del fatto che non ci sia nulla di più bello che lasciarsi sedurre dal fascino del nostro Paese, che mai come in questo momento ha bisogno di sostegno da parte di tutti noi e di un crescente sentimento di appartenenza.

 


COSA VEDERE IN FRIULI VENEZIA GIULIA: Il nostro on the road

Premessa: avendo a disposizione un tempo relativamente limitato, abbiamo scelto di includere solo alcune zone di questa regione molto variegata dal punto di vista naturalistico, rimandando ad un’eventuale prossima visita la scoperta della provincia di Pordenone e delle zone montuose della Carnia e delle Dolomiti Friuliane.

Ponte naturale tra Italia ed Europa centrale, per via della sua posizione strategica di confine, questo territorio è stato in grado di conquistarci immediatamente anche grazie alle diversità culturali ed enogastronomiche che lo rendono unico!
La storia che si respira passeggiando nel centro storico di Udine e di Trieste, la bellezza dei suoi castelli, l’armonia delle sue dolci colline note in tutto il mondo per la produzione di sorprendenti vini, i colori della laguna e dei suoi corsi d’acqua, la tenacia e l’unione di un popolo che ha saputo ripartire dopo ogni calamità naturale e non solo.
Ecco alcuni dei motivi per cui abbiamo scelto di visitare il Friuli Venezia Giulia in maniera itinerante a bordo della nostra auto!

 

Durata & Periodo

  • Periodo: Agosto
  • Durata: 11 giorni
 

Distanze percorse

  • Circa 1.500 km
  • 211.693 Passi [ Circa 185 km a piedi ]
 

Tappe

  • Partenza da Torino, con tappa a Padova, in direzione Udine: Palmanova | Strassoldo
  • Udine | Venzone | San Daniele del Friuli
  • Partenza da Udine in direzione Duino-Aurisina: Castello di Duino | Sistiana | Canovella de’ Zoppoli
  • Base a Duino-Aurisina: Castello di Miramare | Muggia | Trieste | Malchina
  • Partenza da Duino-Aurisina in direzione Corno di Rosazzo: Gorizia
  • Corno di Rosazzo | Cividale del Friuli | Aquileia | Grado | Buttrio | Abbazia di Rosazzo | Cormons | Castello di Spessa

VISITARE IL FRIULI VENEZIA GIULIA: Cosa vedere in 11 giorni

Giorno 1

Palmanova

Palmanova, la città fortificata con la sua caratteristica forma a stella con 9 punte, ci accoglie in una caldissima giornata estiva che rende la sua visita davvero “faticosa” ma, nonostante tutto, interessante grazie al Duomo in stile barocco, all’esagonale Piazza Grande e alle tre monumentali porte di ingresso alla città [Porta Udine, Porta Aquileia e Porta Cividale].

 

Strassoldo

Ci spostiamo di pochi chilometri per visitare Strassoldo, un piccolo ma meraviglioso borgo medievale dove il rumore dell’acqua, che scorre lenta lambendo vecchi mulini, ci accompagna alla scoperta di due tra i castelli più antichi del Friuli: il Castello di Sopra e il Castello di Sotto.

Piazza Grande (Palmanova) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Piazza Grande | Palmanova
Mulino (Strassoldo) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Mulino | Strassoldo
 

Giorno 2

Udine

A Udine tocchiamo con mano la disponibilità e l’accoglienza degli infopoint friuliani e, carichi di preziose informazioni, partiamo alla scoperta di questa meravigliosa città salotto e di alcune perle nascoste, che riusciamo ad apprezzare nonostante la presenza di molte opere di restauro urbano in corso. La città, naturalmente, riesce a conquistarci anche dal punto di vista gastronomico: imperdibile il frico!

Castello di Udine | Friuli Venezia Giulia On The Road
Castello di Udine
Roggia Alla Ghiacciaia (Udine) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Roggia | Via Antonio Zanon
 

Giorno 3 | Cosa vedere in Friuli Venezia Giulia

Venzone

Se si parla di tenacia e di unione del popolo friuliano non si può non citare Venzone, simbolo di rinascita dopo il catastrofico terremoto del 1976.
L’eccellente visita guidata, gentilmente offerta dalla Pro Loco, ci ha permesso di ripercorre la storia e le tradizioni di questo straordinario borgo situato ai piedi delle Prealpi Giulie e adagiato sulle rive del Fiume Tagliamento.

 

San Daniele del Friuli

Dopo una tappa all’insegna della scoperta della storia di questo territorio, ci concediamo una pausa golosa per assaggiare uno dei salumi più rinomati al mondo: il famoso Prosciutto crudo di San Daniele (DOP).
Questo borgo non offre soltanto ottimo cibo ma conserva, all’interno della Chiesa di Sant’Antonio Abate, anche uno dei cicli di affreschi rinascimentali più belli del Friuli.

Palazzo Comunale (Venzone) | Friuli Venezia Giulia
Palazzo Comunale | Venzone
Chiesa Sant'Antono Abate (San Daniele Del Friuli) | Friuli Venezia Giulia
Chiesa Sant’Antonio Abate | San Daniele
 

Giorno 4

Duino

A poca distanza dalla splendida Trieste sorge Duino con i suoi due castelli a picco sul mare, il Castello e la Rocca di Castel Vecchio, entrambi in grado di regalare straordinarie vedute sul golfo grazie agli innumerevoli punti panoramici e alla loro posizione privilegiata!

Sistiana

Dopo aver ammirato il mare dalla sommità della torre del Castello di Duino decidiamo di raggiungere il porticciolo di Sistiana e passeggiare tra le barche ormeggiate e i turisti in cerca di un posto dove concedersi un pò di relax sotto il sole!

Canovella de’ Zoppoli

Armati di tanta buona volontà ci incamminiamo lungo il percorso che conduce all’intima e pittoresca spiaggia di Canovella de’ Zoppoli fiancheggiando terrazzamenti e vigneti!
La vista e l’atmosfera ripagano appieno la fatica che si fa per raggiungerla!

Castello di Duino e Rocca di Castel Vecchio | Friuli Venezia Giulia On The Road
Castello di Duino e Rocca di Castel Vecchio
Porto Di Sistiana | Friuli Venezia Giulia On The Road
Porto di Sistiana
Canovella de' Zoppoli | Friuli Venezia Giulia
Canovella de’ Zoppoli
 

Giorno 5

Castello di Miramare

Il panorama che si ammira da questo maniero, i suoi ambienti interni caratterizzati da stili differenti, il suo splendido parco e la sua riserva naturale fanno di questo luogo una della destinazioni imperdibili a due passi da Trieste!

Muggia

La prima cosa che ci colpisce arrivando a Muggia è il contrasto che i palazzi in pietra bianca d’Istria creano con le facciate delle sue case colorate.
Passeggiando all’interno della darsena o percorrendo una delle tante calli si respira l’aria di una Venezia in miniatura.

Castello Di Miramare | Friuli Venezia Giulia
Castello di Miramare
Muggia | Friuli Venezia Giulia On The Road
Muggia
 

Giorno 6

Trieste

Città dal sapore mitteleuropeo, Trieste è stata forgiata dal tempo e dalla storia: popoli diversi hanno imparato a convivere impreziosendo la cultura locale e stili artistici differenti hanno attraversato secoli per lasciarci in eredità veri e propri capolavori.
Non a caso personaggi illustri come Italo Svevo, Umberto Saba e James Joyce hanno trascorso alcuni periodi della loro vita in questo prospero porto franco!

Malchina

Perchè abbiamo inserito una tappa a Malchina?
Semplicemente perché non potevamo lasciare il Carso senza provare l’esperienza culinaria delle Osmize, locali tipici dove poter assaggiare cibi [Formaggi, salumi, uova, etc…] e vini [Terrano e Vitoska] della zona prodotti direttamente dai loro proprietari.

Piazza Unità D'Italia (Trieste) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Piazza Unità D’Italia | Trieste
Osmiza Tercon Lisjak (Malchina) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Osmiza Tercon Lisjak | Malchina
Osmiza Pipan Klaric (Malchina) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Osmiza Pipan Klaric | Malchina
 

Giorno 7 | Friuli Venezia Giulia cosa vedere

Gorizia

Arriviamo a Gorizia e, dopo aver visitato il suo centro storico, anche noi come tutti i turisti ci siamo divertiti a scattare la foto nella famosa Piazza Transalpina con un piede in Italia e uno in Slovenia, respirando così l’aria di una tipica città di confine.

Castello Di Gorizia | Friuli Venezia Giulia On The Road
Castello Di Gorizia
Piazza Transalpina (Gorizia) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Piazza Transalpina
 

Giorno 8

Cividale del Friuli

Cividale oltre a custodire i tesori della cultura longobarda[Imperdibile il Tempietto noto come Oratorio di Santa Maria in Valle] è anche famoso per il Ponte del Diavolo, che sovrasta il fiume Natisone, e per la tradizione artigianale legata alla produzione di dolci tipici come la gubana e gli strucchi.

Ponte Del Diavolo (Cividale) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Ponte Del Diavolo
Chiesa San Pietro e San Biagio (Cividale) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Chiesa di San Pietro e San Biagio
 

Giorno 9

Aquileia

Patrimonio UNESCO dal 1998, Aquileia racchiude una delle maggiori testimonianze archeologiche del Nord Italia grazie ai suoi meravigliosi mosaici e ai resti dell’antico porto fluviale risalente al II secolo A.C..
Una sorprendente passeggiata a spasso nella storia!

Grado

Il mare riesce sempre ad attrarci e anche in questo on the road non poteva mancare una tappa al profumo di salsedine.
Gli scogli di Grado ci hanno accolto al calar del sole regalandoci uno dei momenti più suggestivi e romantici della nostra vacanza!

Foro Romano (Aquileia) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Foro Romano | Aquileia
Porto Del Mandracchio (Grado) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Porto Mandracchio | Grado
 

Giorno 10 | Cosa vedere in Friuli Venezia Giulia

Buttrio

A metà strada tra Cividale e Aquileia e tra Cormons e Udine scopriamo con piacere il caratteristico paese di Buttrio, famoso per l’orologio sul campanile della chiesa parrocchiale, per i suoi vigneti e per la Fiera regionale dei Vini, ospitata nella settecentesca Villa di Toppo-Florio, che richiama ogni anno esperti e semplici appassionati.

Abbazia di Rosazzo

Ci spingiamo ad una decina di chilometri dal confine sloveno per visitare questa millenaria abbazia, con la più antica cantina d’invecchiamento di tutto il Friuli, circondata da vigne e da coloratissimi roseti caratterizzati da specie di rose antiche e moderne.

Castello Di Buttrio | Friuli Venezia Giulia On The Road
Castello di Buttrio
Abbazia Di Rosazzo | Friuli Venezia Giulia On The Road
Abbazia Di Rosazzo
 

Giorno 11

Cormons

Dalla sommità del Monte Quarin ammiriamo il panorama di Cormons, che si apre davanti ai nostri occhi, prima di concederci una passeggiata alla scoperta del suo raccolto centro storico e delle specialità enogastronomiche che questa graziosa cittadina ha da offrire.

Castello di Spessa

La nostra vacanza non poteva che terminare con la visita dell’ennesimo castello: quello di Spessa a Capriva del Friuli.
Visitando le sale interne, le cantine e il parco antistante si può provare ad immaginare lo sfarzo nobiliare al tempo di Giacomo Casanova, illustre ospite di questo maniero oggi divenuto uno resort di lusso.

Monte Quarin (Cormons) | Friuli Venezia Giulia On The Road
Monte Quarin | Cormons
Castello Di Spessa | Friuli Venezia Giulia On The Road
Castello di Spessa

FRIULI VENEZIA GIULIA: Informazioni utili

Vuoi sapere cosa vedere in Friuli Venezia Giulia?

Ti lasciamo il link ad alcuni nostri post grazie ai quali potrai approfondire ogni singola tappa del nostro on the road alla scoperta di cosa vedere in Friuli Venezia Giulia.


COSA VEDERE IN FRIULI VENEZIA GIULIA: Indirizzi consigliati

Dove mangiare in Friuli Venezia Giulia

  • Osteria Al Marinaio | Udine
  • Osteria Alla Ghiacciaia | Udine
  • La Polse | Udine
  • Pasticceria D’Altri Tempi | Venzone (UD)
  • Prosciuttificio Bagatto | San Daniele del Friuli (UD)
  • Chiringuito Canovella de’ Zoppoli | Duino-Aurisina (TS)
  • Trattoria Gostilna Sardoč | Frazione Precenico, Duino-Aurisina (TS)
  • Osmiza Terčon Lisjak | Località Malchina, Duino-Aurisina (TS)
  • Osmiza Pipan Klaric | Località Malchina, Duino-Aurisina (TS)
  • Buffet Da Pepi | Trieste
  • Trattoria Al Castello | Muggia (TS)
  • Ristorante In Villa | Corno di Rosazzo (UD)
  • Osteria Solder | Corno di Rosazzo (UD)
  • Panificio Cattarossi | Cividale del Friuli (UD)
  • Agriturismo Al Vecchio Gelso | Prepotto (UD)
  • Ristorante Corallo | Aquileia (UD)
  • Vineria Vencò del Collio | Dolegna del Collio (GO)
  • Enoteca di Cormons | Cormons (GO)
 

Dove dormire in Friuli Venezia Giulia

  • Hotel B&B Udine | Udine
  • Agriturismo Torri di Slivia | Duino-Aurisina (TS)
  • Gigante Wine & Welcome B&B | Corno di Rosazzo (UD)


In collaborazione con Ente del Turismo Friuli Venezia Giulia


Hai trovato utile questo racconto di viaggio? Interagisci con noi lasciando un commento! Condividilo con i tuoi amici!
Per rimanere sempre aggiornato vienici a trovare su Instagram e su Facebook!


Ultimo aggiornamento: 15 febbraio 2021

10 commenti

    • Daniele & Marilena

      Ci sarà da ridere a scrivere gli articoli per raccontare tutto quello che abbiamo visto in 11 giorni in FVG… E pensare che abbiamo visto solo una parte di questa regione molto variegata!
      Nelle prossime settimane cercheremo di produrre un pò di post più dettagliati!

  • Valentina

    Ho visitato qualcosina del Friuli in gita scolastica (Trieste e il Castello di Miramare, Aquileia e Grado) ma ho ancora così tanto da scoprire! Non avevo mai considerato il Friuli come meta per una vacanza lunga, ma leggendo l’itinerario del vostro on the road mi sono dovuta ricredere!

    • Daniele & Marilena

      Noi abbiamo girato il FVG per 11 giorni e abbiamo dovuto rinunciare ad alcune cose perchè è un territorio che ha davvero tanto tanto da offrire!
      I luoghi che hai visitati sono un più bello dell’altro!
      Ti consigliamo la zona del Collio dove perderti tra le vigne e tra i sapori del vino e della cucina locale!

  • Nicoletta

    Un on the road bellissimo in una delle regioni che amo di più! Io avevo visto solo la zona di Grado, Trieste e Redipuglia, ma dal vostro viaggio ho capito che c’è moltissimo altro da visitare!

    • Daniele & Marilena

      Per noi è stata una piacevole prima volta!
      C’è moltissimo altro da vedere anche per noi… In dieci giorni abbiamo dovuto, purtroppo, lasciare fuori altre zone a detta di tutti davvero meravigliose!
      Le teniamo in caldo per la prossima volta!

  • Viola

    Wow! Che dire…un itinerario completo e davvero interessante! Sono stata, purtroppo, in Friuli solo di passaggio e conosco poco e niente della regione! Ho letto l’itinerario e preso appunti con vero piacere!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *