Torre Dell'Orologio | Cosa Vedere a Udine
Friuli Venezia Giulia

Udine: cosa vedere in un giorno nel salotto del Friuli

Fin dal primo momento questa città ci ha conquistato con il suo fascino elegante tanto da decidere di visitarla, in lungo e in largo, in una sola giornata!
L’itinerario alla scoperta di cosa vedere a Udine in un giorno è stato accompagnato dall’utilissima audioguida compresa nella FVG Card gentilmente offerta dall’ente del turismo del Friuli Venezia Giulia!

Oltre a ripercorrere i “grandi classici” presenti nella guida, ti abbiamo riservato due “Five In Travel Tips” in grado di arricchire il tuo giro turistico alla scoperta di Udine e delle cose da vedere in 1 giorno nel salotto del Friuli!

Mappa Audioguida Udine | Cosa Vedere A Udine
Mappa Audioguida Udine

  • Periodo: Agosto
  • Durata: 1 giorno

Questo itinerario alla scoperta di UDINE è il nostro personale suggerimento se sei un viaggiatore al quale piace esplorare il mondo affidandosi alla VISTA, al GUSTO e all’OLFATTO.

Scopri le nostre valutazioni!

🌎🌎🌎🌎🌎

VISTA

🌎🌎🌎🌎

GUSTO

🌎🌎🌎🌎

OLFATTO

🌎🌎🌎

UDITO

🌎🌎

TATTO | CONNESSIONE COL LUOGO


 


COSA VEDERE A UDINE in un giorno

Piazza Primo Maggio

Seguendo le indicazioni presenti nella brochure fornita insieme all’audioguida raggiungiamo il vero punto di partenza del tour ovvero la verdeggiante Piazza Primo Maggio situata ai piedi del Colle del Castello.
Per godere di una piacevole vista su questa piazza, nota in passato come “Giardin Grande“, ti consigliamo di sostare sulla scalinata del Santuario della Beata Vergine delle Grazie.

Santuario della Beata Vergine delle Grazie | Cosa Vedere A Udine
Santuario della Beata Vergine delle Grazie

:: CURIOSITA’ IN VIAGGIO ::
Percorrendo Via Pracchiuso in direzione Piazza Primo Maggio incontrerai, al civico 89, un’abitazione con un aspetto molto particolare: si tratta della casa natale di Assunta Adelaide Luigia SaltariniTina” Modotti, una delle più note fotografe degli inizi del XX secolo.
Sulla facciata di questo edificio sono presenti lettere e parole in lingua italiana e in lingua straniera, alcune delle quali incise in maniera ribaltata.

 
Casa di Tina Modotti | Cosa Vedere A Udine
Casa di Tina Modotti
Angelo del Castello | Cosa Vedere A Udine
Angelo del Castello di Udine

:: CURIOSITA’ IN VIAGGIO ::
La statua, alta 5 metri e risalente al 1777, che rappresenta l’arcangelo Gabriele è uno dei simboli più conosciuti e apprezzati della città.
A seguito dell’attività di restauro conclusa nel 2011, “l’angelo del Castello” è tornato all’antico splendore e ha ripreso la sua funzione originale: indicare il vento con il dito indice proteso verso il cielo.

 

Roggia – Largo Delle Grazie

Poco distante dalla piazza si scorge la prima delle rogge che caratterizzano il paesaggio urbano: si tratta di canali che conducono l’acqua dal torrente Torre fino a Udine e a Cividale e che, nell’antichità, servivano a dare energia a mulini e a filatoi che sorgevano nelle immediate vicinanze.

Roggia Largo Delle Grazie | Udine Cosa Vedere
Udine cosa vedere | Roggia Largo Delle Grazie
 

Chiesa di Sant’Antonio Abate

In Piazza Patriarcato troverai questa chiesa, attualmente sconsacrata, il cui interno viene utilizzato come auditorium o per ospitare esposizioni e mostre di arte sacra.
La facciata in marmo bianco, ridisegnata dall’architetto Giorgio Massari [1732], è caratterizzata da quattro colonne, da due nicchie contenenti le rappresentazioni figurate dalla carità e della giustizia e da tre statue poste alla sua sommità: Sant’Ermacora, Sant’Antonio Abate e San Fortunato.
Il portone d’ingresso è sovrastato dal busto di Daniele Delfino il cui corpo è, insieme ad altri tre patriarchi di Aquileia, custodito all’interno della chiesa.

Chiesa Sant'Antonio Abate | Cosa vedere a Udine
Chiesa Sant’Antonio Abate
 

Palazzo Patriarcale | Cosa vedere a Udine

Accanto alla chiesa di Sant’Antonio Abate troviamo questo palazzo, da inserire come tappa obbligatoria nel tuo itinerario alla scoperta di cosa vedere a Udine in 1 giorno, famoso poiché ospita al suo interno alcuni capolavori di Giambattista Tiepolo: “Rachele che nasconde gli idoli” e il “Giudizio di Salomone” sono i due affreschi più importanti che adornano la Galleria degli Ospiti e il soffitto della Sala Rossa.
Seguendo il percorso che ti guiderà all’interno delle varie sale del Museo Diocesano sono presenti, inoltre, preziose collezioni di arte sacra e la biblioteca arricchita da oltre 20.000 volumi.

Interno Palazzo Patriarcale | Cosa Vedere A Udine
Cosa vedere a Udine | Palazzo Patriarcale
 
  • Orari & Biglietti

Museo Diocesano e Gallerie Del Tiepolo

Orari
Apertura: Da lunedì a domenica 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.00
Chiusura: Martedì, Natale, Pasqua e 1° Gennaio

Biglietti
Intero: 7€
Ridotto: 3€/5€
Gratis con FVG Card

Per tutte le altre informazioni consultare questo link.

 

Porta Manin

Porta Manin o Torre San Bartolomeo è la più antica porta d’accesso alla città di Udine giunta integra sino ai nostri giorni.
Attraversando questa torre potrai immaginare di oltrepassare le antiche mura, qui presenti nel XIII secolo, ed iniziare la tua passeggiata alla scoperta del centro storico del salotto del Friuli.

Porta Manin (Fronte) | Cosa Vedere A Udine
Porta Manin | Fronte
Porta Manin | Cosa Vedere A Udine
Porta Manin | Retro
 

Duomo | Udine cosa vedere

A pochi passi da Piazza Libertà sorge la chiesa più imponente della città: il Duomo di Udine.
Il Portale della Redenzione, che caratterizza la facciata in cotto di impronta romanico gotica, ti condurrà all’interno di questo edificio religioso contraddistinto, invece, da uno stile barocco decisamente più sfarzoso impreziosito da ulteriori opere di Giambattista Tiepolo [Santi Ermacora e Fortunato, Trinità e Resurrezione].

Duomo | Cosa Vedere A Udine
Udine cosa vedere | Duomo
 

Piazza Giacomo Matteotti

Seguendo l’itinerario, con le tappe consigliate dall’audioguida per conoscere cosa vedere a Udine, arriverai in questa piazza al momento giusto: l’ora dell’aperitivo a base del tradizionale “tajut” [Bicchiere di vino] o del più comune spritz in tutte le sue varianti!
Piazza Matteotti, conosciuta anche come Piazza San Giacomo per la presenza della chiesa omonima, è il luogo ideale dove trascorrere un momento di svago e poter ammirare, in tutta tranquillità, i palazzi e i dettagli che impreziosiscono questa parte della città: la fontana centrale, risalente al cinquecento, la colonna con la statua della Vergine con bambino e il pozzo ottagonale.

Piazza Matteotti | Cosa Vedere A Udine
Piazza Giacomo Matteotti
 

Galleria Tina Modotti [Ex Mercato Del Pesce]

Non farti trarre in inganno dalla scritta “Mercato del pesce” che campeggia su questo edificio liberty a due passi da Piazza Matteotti; i banchi di prodotti ittici, infatti, hanno occupato l’interno di questo palazzo fino alla fine degli anni ’90 prima di lasciare spazio ad esposizioni legate al mondo della fotografia.
Dal 2009 questo luogo, infatti, è stato intitolato a Tina Modotti celebre fotografa nata a Udine nel 1896.

Galleria Tina Modotti (Ex Mercato Del Pesce) | Cosa Vedere A Udine
Galleria Tina Modotti [Ex Mercato Del Pesce]
 

Via Mercatovecchio

Ci spostiamo nel cuore commerciale di Udine per una passeggiata tra i portici, i palazzi e i negozi che si affacciano su Via Mercatovecchio, appena riconsegnata ai cittadini dopo un importante intervento di restauro.
Tra gli edifici più interessanti spicca il Palazzo del Monte di Pietà che contiene al suo interno la stupenda Cappella di Santa Maria del Monte, sempre visibile grazie alla presenza di una bussola di vetro che si affaccia sotto i portici.

Palazzo Monte Di Pietà (Via Mercatovecchio) | Cosa Vedere A Udine
Palazzo Monte Di Pietà | Via Mercatovecchio
 

Piazza Libertà | Cosa vedere a Udine

Ai piedi del colle del Castello si trova Piazza Libertà considerata da tutti “la più bella piazza in stile veneziano sulla terra ferma”!
Per via dei suoi trascorsi storici questa piazza ha assunto svariati nomi [Piazza del vino, Piazza del Comune, Piazza della Contarena e Piazza Vittorio Emanuele II] prima di ricevere la denominazione attuale solo dopo la Seconda Guerra Mondiale.
Sono due gli edifici che cattureranno la tua attenzione: la Loggia del Lionello e la Torre dell’Orologio.

La Loggia del Lionello, in stile gotico veneziano caratterizzata da una facciata di pietre bianche e rosa a fasce alternate, è sede del Consiglio Comunale e conserva alcune opere pittoriche [Madonna con bambino di Bartolomeo Bon] e scultoree nel porticato che si affaccia sulla piazza.

Loggia Del Lionello | Cosa Vedere A Udine
Cosa vedere a Udine | Loggia Del Lionello

La meravigliosa Torre Dell’Orologio, che sovrasta la Loggia di San Giovanni, è contraddistinta da tre elementi principali: il Leone di San Marco, un orologio ornato con un sole d’oro e i due mori in rame che scandiscono il tempo battendo su di una campana.

Torre Dell'Orologio | Cosa Vedere A Udine
Torre Dell’Orologio

Siediti sui gradini di una delle due logge per godere dei dettagli che adornano questa piazza: le sculture che rappresentano la Pace e la Giustizia, la fontana rinascimentale, le statue dei giganti Ercole e Caco e la colonna di San Marco che sostiene il Leone della Serenissima.

 

Il colle e il Castello di Udine

La leggenda narra che siano stati gli Unni, guidati dal temibile Attila, a costruire questo colle per osservare l’incendio che distrusse la città di Aquileia; oggi è, invece, un ottimo punto di osservazione dal quale ammirare l’incantevole città di Udine.
Per raggiungere la sommità del colle ti consigliamo di percorrere la salita della Loggia del Lippomano che inizia subito dopo aver oltrepassato l’Arco Bollani, situato sul lato sinistro di Piazza Libertà.

Colle Del Castello | Cosa Vedere A Udine
Colle Del Castello di Udine

Questo porticato, anch’esso in stile gotico veneziano composto da rampe e gradini, ti condurrà agevolmente in prossimità dell’edificio cinquecentesco simbolo della città e della regione.
Nel 1906, in occasione del 40esimo anniversario dell’annessione del Friuli all’Italia, il castello divenne un comprensorio civico con al suo interno il museo archeologico, il museo del risorgimento e la pinacoteca che continuano ad affascinare i visitatori.
A questi, negli anni, si sono poi aggiunti il museo della fotografia, la biblioteca d’arte e spazi che ospitano mostre temporanee.

Loggia Del Lippomano | Cosa Vedere A Udine
Loggia Del Lippomano
 
  • Orari & Biglietti

Orari
Apertura: Giovedì 14.00 – 18.00 / Venerdì, sabato e domenica 11.00 – 18.00
Chiusura: 1° Gennaio, Pasqua, 1° Maggio e Natale

Biglietti
Intero: 8€
Ridotto: 4€
Gratis con FVG Card

Per tutte le altre informazioni consultare questo link.


COSA VEDERE A UDINE: Five In Travel Tips

Pit stop

Vicolo Sottomonte

  • Se sei alla ricerca di un percorso insolito ecco quello che fa per te: Vicolo Sottomonte!
    Posto alla sinistra dell’Arco Bollani, ai piedi del colle del Castello di Udine, troverai questo vicolo nascosto che profuma di storia antica; qui, infatti, fu costruita la prima cinta muraria della città friulana.
    Questo vicolo parallelo a Via Mercatovecchio offre uno scorcio d’altri tempi che il comune sta riqualificando attraverso differenti progetti artistici.
Via Sottomonte | Cosa Vedere A Udine
Via Sottomonte
 

Metti a fuoco

Roggia – Via Molin Nascosto

  • Abbiamo trovato davvero molto piacevole passeggiare alla scoperta di Udine e delle moltissime cose da vedere nella città friulana, ma gli scorci che abbiamo apprezzato maggiormente sono quelli offerti dalle rogge!
    Quella più romantica e suggestiva è senza ombra di dubbio la meravigliosa roggia di Via Molin Nascosto. Per raggiungere questa perla nascosta segui questo itinerario: da Vicolo Sottomonte prosegui su Via Bartolini fino ad incrociare Via Portanuova e successivamente svolta a sinistra nel Vicolo della Banca che ti porterà fino al caratteristico ponte in ferro.
Roggia Vicolo Della Banca | Cosa Vedere A Udine
Roggia Vicolo Della Banca

UDINE COSA VEDERE: Informazioni utili

Dove parcheggiare gratuitamente a Udine

Se vuoi raggiungere comodamente il centro di Udine, per scoprire cosa vedere a piedi, imposta sul tuo navigatore questo indirizzo: Via Duino. Qui e nelle vie limitrofe potrai lasciare gratuitamente la tua auto e in pochi minuti raggiungere le maggiori attrazioni della città.

 

Dove mangiare a Udine

  • LA POLSE | Via D’Aronco Raimondo, 23 – Udine

LA POLSE: imperdibile location per consumare uno spuntino goloso in un’atmosfera davvero molto informale e carina! I proprietari ti conquisteranno con delle ottime bruschette classiche e/o gourmet [Abbondanti ed economiche] da abbinare ad uno spritz o ad una selezione di vini.

  • OSTERIA AL MARINAIO | Via Cisis, 2a – Udine

Se passate da Udine segnatevi questo indirizzo! Si tratta di un’osteria tipica friulana che vi accoglierà con un menù scritto a mano su grosse lavagne, tovaglie a quadretti, porzioni abbondanti e ottimo cibo!

Osteria Al Marinaio | Dove mangiare a Udine
Osteria Al Marinaio
Osteria Alla Ghiacciaia | Dove mangiare a Udine
Osteria Alla Ghiacciaia
  • OSTERIA ALLA GHIACCIAIA | Via Antonio Zanon, 13 – Udine

Il punto di forza di questa osteria storica è senza ombra di dubbio la splendida terrazza sulla roggia di Via Zanon. Qui troverai ottimi piatti della tradizione friulana cucinati con eccellenti materie prime e con un’attenzione particolare alla stagionalità!

Roggia Ristorante La Ghiacciaia | Cosa Vedere A Udine
Roggia Ristorante La Ghiacciaia
 

Dove dormire a Udine

  • HOTEL B&B | Via Duino, 8 – Udine

Si tratta di una catena internazionale presente in ben 42 città italiane. Noi abbiamo scelto questa sistemazione per la comodità [Parcheggio gratuito e possibilità di raggiungere il centro città con una passeggiata di 10′ circa] e per l’ottimo rapporto qualità/prezzo grazie alle numerose offerte consultabili sul loro sito.

 

Cosa vedere nei dintorni di Udine

Ti lasciamo il link ad alcuni nostri post grazie ai quali potrai scoprire cosa vedere nei dintorni di Udine.

 

Scarica la scheda di viaggio

Vuoi avere sempre a portata di mano i nostri appunti per scoprire cosa fare e cosa vedere a Udine?
Scarica la scheda di viaggio per non rischiare di perderti i nostri consigli!

Udine Cosa Vedere | Scheda di Viaggio

In collaborazione con Ente del Turismo Friuli Venezia Giulia


Hai trovato utile questo racconto di viaggio? Interagisci con noi lasciando un commento! Condividilo con i tuoi amici!
Per rimanere sempre aggiornato vienici a trovare su Instagram e su Facebook!


Ultimo aggiornamento: 12 ottobre 2020

12 commenti

    • Daniele & Marilena

      Noi avevamo ricevuto delle dritte da un amico che aveva vissuto là per qualche anno e quindi siamo partiti avvantaggiati!
      L’audioguida e i consigli dell’info point di Udine ha fatto poi la differenza!

  • Cécile

    È davvero carina Udine, non me l’aspettavo ad essere sincera. Poi in Friuli Venezia e Giulia si mangia davvero bene (per ora siamo stati solo a Trieste, ma è stata una vera scoperta).
    Grazie ragazzi, questa guida è davvero utilissima. Chissà, magari riusciremo a fare un viaggio a breve!

    • Daniele & Marilena

      Molto carina, anche se c’erano tanti lavori in corso nel mese di agosto!
      Tra mangiate e bevute dobbiamo dire che il Friuli Venezia Giulia non ci ha affatto deluso… Anzi!!!!
      Grazie a voi per essere passati dal nostro blog e per aver apprezzato il nostro articolo! 🙂

    • Daniele & Marilena

      Abbiamo avuto la fortuna di visitarla con l’audioguida e con le giuste dritte dell’ente del turismo del FVG!
      Così abbiamo potuto scoprire lati nascosti ma meravigliosi di questa città che merita assolutamente una visita!
      Siamo contenti di essere utili in qualche maniera! 🙂

  • Valentina

    Non ho mai considerato Udine come meta ma sembra davvero molto carina! Mi avete fatto venire voglia di partire 🙂 i vostri tips arricchiscono, come sempre, l’itinerario. Mi segno anche i consigli mangerecci, non conosco per niente i piatti tipici del Friuli

    • Daniele & Marilena

      Occhio che in Friuli rischi di tornare a casa con qualche kg di troppo… 🙂
      Quello dei tips è un modo per ringraziare chi fa un salto nel nostro blog per fare scoprire qualcosa di insolito o davvero molto interessante! 🙂

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *