Favignana Cosa Vedere | Porto Castello
Sicilia

Favignana cosa vedere e fare: guida alla scoperta della Farfalla del Mediterraneo

Cosa vedere e cosa fare a Favignana in Sicilia? Vieni con noi alla scoperta della “Farfalla del Mediterraneo” tra spiagge da sogno e tracce di un florido passato che ha segnato la storia di quest’isola.
Visitare Favignana è la scelta giusta per te se sei un viaggiatore al quale piace esplorare il mondo affidandosi alla VISTA, al GUSTO, all’OLFATTO e cercando attraverso il TATTO una CONNESSIONE CON IL LUOGO.


TRAVEL CHECK-LIST
Sei alla ricerca di idee e spunti per organizzare al meglio il tuo itinerario alla scoperta di cosa fare e cosa vedere a Favignana? Grazie a questi link affiliati potrai facilmente accedere ad una serie di proposte che ti consentiranno, ad esempio, di individuare l'alloggio perfetto oppure prenotare una serie di interessanti attività!

# Prenota un soggiorno presso I Pretti Resort
# Prenota un tour nel sud dell'isola in kayak

Con questo articolo concludiamo il nostro affascinante itinerario alla scoperta dell’arcipelago delle Isole Egadi. Dopo averti raccontato cosa vedere a Levanzo e cosa vedere a Marettimo oggi vogliamo portarti alla scoperta di Favignana, l’isola più grande e più modaiola tra le tre.
Una destinazione che non ha certo bisogno di presentazioni vista la sua notorietà legata alle presenza di alcune delle più famose spiagge del Mediterraneo e al suo imprescindibile legame con i Florio, una delle famiglie più importanti dell’intera regione raccontata anche all’interno del famoso romanzo “I Leoni di Sicilia” di Stefania Auci.

Sei pronto a ripercorrere il nostro itinerario e vivere un nuovo viaggio attraverso i 5 sensi?

 
Isola Di Favignana Sicilia | Bue Marino Barca
Isola Di Favignana Sicilia | Ecco uno dei motivi per cui abbiamo scelto le Egadi

Cosa vedere a Favignana: Scopri il lato storico dell’isola

1. Una passeggiata nel cuore del borgo di Favignana

>>> Vista

Soggiornando a due passi dal porto cittadino abbiamo avuto occasione di passeggiare nel borgo di Favignana in diversi momenti della giornata e apprezzare così come il cuore di quest’isola si trasformi con lo scorrere del tempo. Se al mattino le strade lastricate del centro storico appaiono tranquille e assonnate, la sera invece si animano grazie al via vai delle persone in cerca di un ristorante oppure intente a sbirciare all’interno dei vari negozi e delle botteghe artigianali che si sviluppano intorno alla tre principali piazze:Piazza Marina [Ex Camparia], Piazza Europa e Piazza Madrice.

Camminando nella zona adiacente al porto vecchio e tra gli angusti vicoli che conducono al mare, avrai come la sensazione di vivere le atmosfere di un luogo fermo nel tempo, nonostante la popolarità raggiunta negli ultimi anni da parte dell’isola conosciuta come la “Farfalla del Mediterraneo”.

Favignana Centro | Municipio Ignazio Florio
Il Municipio di Favignana e la statua di Ignazio Florio

Giungendo dal porto di Favignana incontrerai immediatamente Piazza Europa, dove si trova il municipio e la statua dedicata ad Ignazio Florio Senior, ex proprietario dell’isola ma soprattutto grande imprenditore che contribuì alla trasformazione architettonica del gioiello delle Egadi facendo erigere Palazzo Florio, la Camparia, i Pretti e il famosissimo Stabilimento delle Tonnare di Favignana e Formica.

In Piazza Madrice, invece, si trova la Chiesa Madre di Maria SS Immacolata edificata nel 1759. Situata in posizione decentrata rispetto al centro della piazza che la ospita, presenta una facciata caratterizzata da un portale ligneo dai tratti riconducibili allo stile barocco che introduce all’unica navata dove trovano spazio un crocifisso risalente al XVIII secolo e una statua in marmo dell’Immacolata Concezione posizionata sull’altare maggiore.

Nelle calde giornate estive, quando si spengono le luci del giorno, Piazza Marina si popola di bancarelle di abbigliamento e prodotti di artigianato che si estendono fino alla banchina del porto vecchio dando vita ad un caratteristico e decisamente colorato angolo dove trascorrere un piacevole momento di svago serale.

Favignana | Chiesa Madre Maria SS Immacolata
Chiesa Madre di Maria SS Immacolata
 

2. Ex Stabilimento Florio delle Tonnare di Favignana e Formica

>>> Vista, Udito, Tatto | Connessione con il luogo

I grandi archi che sembrano voler inglobare il tratto di mare sul quale si affacciano e le tre ciminiere che si stagliano come giganti a protezione dell’isola rappresentano l’immagine che, più di ogni altra, ti accompagnerà durante la tua visita alla scoperta della meravigliosa Favignana.

Varcando l’imponente cancello di ingresso dell’Ex Stabilimento Florio delle Tonnare di Favignana e Formica, un capolavoro di archeologia industriale dove spicca l’utilizzo del tufo locale, inizierai un vero e proprio viaggio a ritroso nel tempo alla scoperta della memoria e della cultura di quest’isola ma soprattutto dell’epopea di una delle famiglie siciliane più importanti e più visionarie dal punto di vista imprenditoriale.

Acquistato dalla Regione Sicilia negli anni ’90 e riaperto al pubblico solo nel 2009, questo immenso edificio racconta il lavoro degli operai e dei tonnaroti attraverso i macchinari, le attrezzature, le reti, le botti, le latte per la conservazione e le imbarcazioni per la mattanza distribuite nelle sale e negli spazi che occupano una superficie di oltre 30 mila metri quadrati.

Cosa Visitare A Favignana | Ex Tonnara Florio
Ex Stabilimento Florio delle Tonnare di Favignana e Formica

Partecipando all’interessante visita guidata avrai la possibilità di conoscere la storia della Famiglia Florio, dagli sfarzi di fino ‘800 fino al declino e al fallimento del 1937, semplicemente passeggiando all’interno delle zone più rappresentative di questo stabilimento: il cortile alberato, la trizzana [La rimessa per le barche], l’atrio, l’area esterna dove trovano spazio i calderoni e le ciminiere, la Sala Torino, la Casa dell’Olio, l’Antiquarium e la Sala Battaglia delle Egadi.

Visitando la Casa dell’Olio potrai ammirare da vicino le coloratissime latte che venivano utilizzate al termine del rivoluzionario metodo di conservazione che prevedeva la bollitura del tonno, all’interno degli immensi calderoni posti nel cortile esterno, e il successivo inscatolamento sott’olio.
Raggiungendo la Sala Torino, invece, potrai incrociare gli sguardi fieri di 18 operai che si raccontano attraverso un’installazione multimediale che rappresenta un’autentica testimonianza del duro lavoro e delle tradizioni che per decenni hanno rappresentato il vero motore dell’Isola di Favignana.

Cosa Vedere A Favignana | Ex Tonnara Florio
Le latte utilizzate per la conservazione del tonno

L’Ex Stabilimento Florio delle Tonnare di Favignana e Formica ospita, infine, anche un piccolo ma interessante museo archeologico, che trova spazio nell’Antiquarium e nella Sala Battaglia delle Egadi, dove è possibile ammirare importanti reperti come ad esempio anfore, una delle quali risalente al XIV secolo e contenente ancora del vino, ancore, elmi in bronzo e un rostro ben conservato che venne utilizzato durante la grande battaglia che si svolse il 10 marzo del 241 a.C. nelle acque dell’Isola di Levanzo.

Favignana Cosa Vedere | Rostro Battaglia Egadi
Uno dei rostri risalenti alla Battaglia delle Egadi
Ex Stabilimento Florio
Biglietti: Intero 6,00€ - Ridotto 3,00€
Informazioni: Per informazioni sempre aggiornate ti consigliamo di consultare questo link oppure di contattare il numero di telefono +39 3385365899
 

3. Palazzo Fiorio

>>> Vista, Tatto | Connessione con il luogo

Favignana non offre soltanto attrattive legate al mare e alle incantevoli spiagge, a pochi metri dal porto dell’isola spicca infatti Palazzo Florio la struttura che, insieme all’ex stabilimento, rappresenta la storia di questa famiglia.
Si tratta più precisamente della residenza estiva dove i Florio erano soliti invitare personaggi di spicco della società dell’epoca anche per mostrare loro l’attività svolta all’interno della vicina tonnara.

Durante il nostro soggiorno presso I Pretti Resort abbiamo avuto occasione di conoscere le vicende che vedevano come protagonisti i due palazzi attigui; l’edificio che ci ha ospitato era infatti abitato dalla servitù che qui poteva disporre di cucine, scuderie e stanze ed era direttamente collegato all’affascinante dimora da alcuni passaggi sotterranei.

L’immobile che porta il nome della nota casata siciliana risulta oggi di proprietà del comune che organizza in questa location diversi eventi culturali o esposizioni; ti consigliamo di ritagliare parte del tuo tempo per una breve visita dove potrai ammirare il grazioso giardino circostante e la particolarità della realizzazione che vede convivere nello stesso luogo lo stile neogotico, se consideriamo la sezione esterna, e liberty se osserviamo gli spazi interni.

Cose Da Vedere A Favignana | Palazzo Florio
Cose Da Vedere A Favignana | Palazzo Florio
 

4. Cosa visitare a Favignana | Forte di Santa Caterina

>>> Vista, Tatto | Connessione con il luogo

Se all’interno della tua vacanza all’insegna dello splendido mare e delle incantevoli spiagge vorrai inserire un’altra tappa culturale che ti permetta di addentrarti nella storia di quest’isola, potrai raggiungere il punto più alto di Favignana: il Forte di Santa Caterina.

Non è possibile accedervi in auto e, pur essendo un percorso piuttosto regolare, dovrai considerare un cammino abbastanza impegnativo di circa un’ora per affrontare questa escursione che ti permetterà, però, di godere di una vista a 360 gradi tra natura incontaminata e un antico passato nel cuore del Mediterraneo.

La torre di avvistamento risale all’epoca della dominazione dei saraceni e durante il periodo borbonico la struttura fu trasformata in un vero e proprio forte che ha poi acquisito la forma visibile ancora oggi nel XV secolo. L’imponente costruzione attualmente purtroppo risulta in uno stato di abbandono, ma continua a sovrastare e a donare grande fascino alla “Farfalla delle Egadi”.

Visitare Favignana | Castello Santa Caterina
Visitare Favignana | Il Castello di Santa Caterina

Cosa vedere a Favignana: Le spiagge più belle dell’isola

1. Spiaggia Praia

>>> Vista

Proprio a pochi passi dal borgo di Favignana potrai trovare Praia, la spiaggia maggiormente frequentata dai visitatori giornalieri poiché raggiungibile a piedi direttamente dal porto dell’isola.
Nuotando nelle sue acque trasparenti ciò che più ti sorprenderà sarà il panorama circostante che spazia dal Forte di Santa Caterina all’Ex Stabilimento Florio che costeggia la baia, dalle basse casette che si affacciano sul mare ai chioschi sulla spiaggia che costituiscono un’ottima soluzione per una pausa pranzo o un aperitivo. Un biglietto da visita perfetto che seduce i turisti al primo sguardo, soprattutto all’ora del tramonto!

Cosa Vedere A Favignana Spiagge | Praia
La Spiaggia Praia a due passi dal centro storico di Favignana
 

2. Cosa vedere a Favignana | Piscine Romane

>>> Vista, Tatto | Connessione con il luogo

Durante il nostro viaggio alla scoperta di Favignana, abbiamo deciso di trascorrere le prime ore di relax non lontano dalla nostra sistemazione per esplorare un luogo davvero particolare conosciuto con il nome di “Piscine Romane” o più semplicemente U Scaru San Giuseppe” secondo gli abitanti dell’isola.

Si tratta di una location molto suggestiva poiché queste piscine naturali in origine erano delle cave di tufo e oggi rappresentano uno degli scavi più antichi dell’isola; qui è possibile fotografare un tratto di costa davvero scenografico e immergersi nel preciso punto in cui il livello del mare passa repentinamente da pochi centimetri ad oltre tre metri. E’ inoltre una delle poche spiagge di Favignana che include uno stabilimento balneare con annesso ristorante.

Isola Di Favignana Sicilia | Piscine Romane
I caratteristici fondali delle Piscine Romane
 

3. Cala Rossa

>>> Vista, Tatto | Connessione con il luogo

Cala Rossa è uno dei gioielli più preziosi di tutte le Egadi, conosciuta in tutta Europa per essere stata inserita nella classifica delle dieci spiagge più belle del vecchio continente. Il suo nome è legato alla cruenta battaglia combattuta tra Romani e Cartaginesi proprio in queste acque nel 241 a.C., ma i colori che la identificano oggi sono senza dubbio il turchese accecante del mare ed il colore pastello delle cave di tufo che la circondano, regalando ai visitatori una sensazione di assoluto stupore e meraviglia!

Per raggiungere questa piscina naturale dal centro abitato dovrai percorrere la litoranea in direzione Punta San Nicola e, superato lo Scalo Cavallo, si aprirà davanti ai tuoi occhi una vista mozzafiato difficile da ritrovare. Il percorso in discesa non presenta pendenze difficili, tuttavia ti consigliamo di dotarti di scarpe da ginnastica per affrontare in sicurezza il terreno poiché piuttosto irregolare; l’ultimo tratto appare appiattito ma non farti ingannare da questa caratteristica in quanto rischieresti di imbatterti in fastidiose pietre appuntite per cui posiziona bene il tuo asciugamano e per entrare in acqua utilizza sempre le scarpette!

A nostro parere il modo migliore per apprezzarla è tramite un’escursione in barca attraverso la quale potrai ammirare la meravigliosa insenatura in tutta la sua straordinaria bellezza e nuotare in una delle cale più belle del Mediterraneo!

Favignana Cosa Vedere Spiagge | Cala Rossa
Favignana Cosa Vedere | La splendida Cala Rossa
 

4. Visitare Favignana | Bue Marino

>>> Vista, Tatto | Connessione con il luogo

Anche se non si tratta di una vera e propria spiaggia, Bue Marino è una di quelle mete che non può mancare durante un viaggio alla scoperta di cosa vedere a Favignana per via del meraviglioso contesto in cui si trova questo ennesimo tesoro dell’arcipelago delle Isole Egadi.

Il sentiero scavato tra le antiche cave di tufo ti condurrà a due passi dagli scivoli che si tuffano nelle splendide acque del Mar Mediterraneo e soprattutto al cospetto delle immense aperture nella montagna che costituiscono la peculiarità di questa zona dell’isola. Vista la sua originale conformazione e il non facile accesso al mare, ti consigliamo di trascorrere qui solo qualche ora e di partecipare ad un giro dell’isola in barca per ammirare da un’altra prospettiva questo angolo di Favignana e scorgere i temerari turisti che la scelgono per compiere un adrenalinico salto nel blu.

Favignana Cosa Vedere | Bue Marino Cava
Le antiche cave di tufo che caratterizzano Bue Marino
 

5. Cala Azzurra e Faro di Punta Marsala

>>> Vista, Tatto | Connessione con il luogo

In alta stagione è d’obbligo raggiungere Cala Azzurra al mattino presto in quanto la sua notorietà la rende in poche ore molto affollata soprattutto nel piccolo tratto dove l’accesso al mare risulta dolcemente digradante. Noi abbiamo preferito sistemarci lungo le rocce ricoperte dalla soffice posidonia secca per goderci dall’alto il panorama che, in assenza di vento, presenta delle sfumature realmente sorprendenti; ti sarà difficile distogliere lo sguardo dagli incantevoli colori che spaziano dall’azzurro tenue al turchese più acceso.

Se deciderai di non accedere dalla spiaggia ma di entrare superando gli scogli, noterai due ulteriori punti di forza di questa caletta: l’acqua poco profonda e il suo fondale completamente sabbioso.
Da queste poche parole potrai facilmente intuire che siamo rimasti letteralmente folgorati dalla bellezza di Cala Azzurra e dalle rocce che la avvolgono come in un romantico abbraccio.

Visitare Favignana Spiagge | Cala Azzurra
Cala Azzurra: una delle nostre spiagge preferite

Vogliamo suggerirti un luogo di grande fascino, a poche centinaia di metri dalla spiaggia che ti abbiamo appena descritto: il Faro di Punta Marsala. Questo faro si contrappone a quello di Punta Sottile in quanto si trova nella parte est dell’isola, rivolto verso le coste di Trapani e Marsala, da cui prende appunto il nome. Se la struttura fosse più valorizzata sarebbe davvero una location ancora più magica; merita in ogni caso una breve visita per lo strepitoso panorama e per la vista del mare che in questo punto dell’isola si infrange con forza sugli scogli.

Visitare Favignana | Faro Punta Marsala
Visitare Favignana | Faro Punta Marsala
 

6. Cosa vedere a Favignana | Grotta Perciata

>>> Vista, Tatto | Connessione con il luogo

La Grotta Perciata, che in dialetto favignanese vuol dire bucata, non è una vera e propria spiaggia ma è sicuramente un altro luogo che merita di essere inserito nell’itinerario alla scoperta di cosa vedere a Favignana grazie alla sua caratteristica conformazione.
Il mare che si insinua sotto il ponte di roccia e riappare a pochi metri dalla strada costiera, fa di Grotta Perciata un luogo davvero molto suggestivo dove concedersi una meritata pausa.
Qui potrai infatti comodamente sdraiarti sulla pietra liscia baciata dal sole e nuotare in mezzo ad una moltitudine di pesci che popolano questo particolare e limpido specchio d’acqua.

Isola Di Favignana Sicilia | Grotta Perciata
Isola Di Favignana Sicilia | Grotta Perciata
 

7. Le spiagge più belle da vedere a Favignana | Lido Burrone

>>> Vista, Tatto | Connessione con il luogo, Udito

Favignana è un susseguirsi di calette e baie meravigliose, così differenti le une dalle altre da essere in grado di incontrare i gusti di ogni turista anche il più temerario. Se invece anche tu come noi non rientri tra questi ultimi oppure all’interno della tua vacanza alla scoperta della “Farfalla del Mediterraneo” vuoi inserire una giornata di totale relax dove ritrovare la comodità delle ampie spiagge sabbiose, sull’Isola di Favignana potrai trovare anche questo, più precisamente a Lido Burrone!

La soffice sabbia dal colore bianco con riflessi rosa, le trasparenti acque ed il fatto di essere anche la spiaggia attrezzata più estesa dell’isola la rendono evidentemente molto amata dalla maggioranza dei visitatori e soprattutto dalle famiglie ma i suoi colori caraibici saranno in grado di farti dimenticare la presenza degli altri bagnanti.

Per ammirare la spiaggia nella sua totalità ti consigliamo di fare una breve passeggiata lungo la scogliera situata a lato da cui potrai immortalare Lido Burrone in tutta la sua bellezza ma soprattutto con l’imponente e scenografico Forte di Santa Caterina alle spalle.

Favignana Cosa Vedere Spiagge | Lido Burrone
Un angolo di paradiso a Favignana: Lido Burrone
 

8. Cala Rotonda e Faro di Punta Sottile

>>> Vista, Olfatto

Abbiamo avuto occasione di ammirare questa baia da due differenti prospettive: direttamente dal mare, essendo una delle tappe del nostro giro in barca grazie al suo ricco fondale, e via terra, raggiungendo questa spiaggia di piccoli ciottoli con una piacevole pedalata di circa un quarto d’ora dal centro abitato.

L’immagine più rappresentativa di Cala Rotonda è senza dubbio l’arco che la natura ha creato tra le sue rocce a picco sul mare conosciuto come Arco di Ulisse. Ciò che più affascina di questo luogo non é soltanto la presenza del sopracitato arco, la tranquillità della sua posizione e la vicinanza ad una graziosa pineta la rendono inoltre decisamente selvaggia e verdeggiante!

Isola Di Favignana | Cala Rotonda Arco Ulisse
Cala Rotonda e il famoso Arco di Ulisse

Dopo una giornata di relax in spiaggia, ti consigliamo di spostarti verso l’estremo punto ovest dell’isola e raggiungere il luogo considerato come il più adatto e scenografico per la vista del tramonto; proprio qui, infatti, va in scena un suggestivo spettacolo con l’unico faro attivo di Favignana come protagonista.
Anche se il tratto finale risulta inaccessibile, in quanto di proprietà della Marina Militare, dirigersi verso il Faro di Punta Sottile per attendere il calar del sole sarà in tutti i casi una piacevole e romantica passeggiata!

Visitare Favignana | Faro Punta Sottile
Visitare Favignana | Faro Punta Sottile
 

9. Cosa vedere a Favignana | Scopri le altre spiagge dell’isola

>>> Vista

Oltre alle spiagge che ti abbiamo descritto in precedenza e che costituiscono le tappe del nostro itinerario alla scoperta di cosa vedere a Favignana, ti vogliamo segnalare, per completezza d’informazione, le altre località dislocate lungo il perimetro dell’isola più grande delle Egadi:

  • Calamoni: situata nei pressi di Lido Burrone è caratterizzata dalla presenza di un piccolo stabilimento balneare e da un alternarsi di calette riparate dai venti di tramontana e da scogli piatti che la rendono particolarmente adatta alle famiglie con bambini
  • Cala Del Pozzo: il costante movimento del mare modifica l’aspetto di questa baia facendo comparire scogli e spiaggette impreziosite da resti di coralli, conchiglie e ricci che donano ancora più fascino ad uno degli angoli più selvaggi di Favignana dal quale è possibile ammirare la splendida Marettimo
  • Cala Faraglioni: si tratta di una spiaggia di forma semicircolare, situata nella zona più a nord dell’isola non facilmente accessibile, dove si alternano piccole calette di sabbia e scogli scavati nella roccia
Isola Di Favignana Sicilia | Cala Rossa Barca
L’azzurro intenso delle acque di Cala Rossa
  • Cala Graziosa: situata nei pressi del centro del borgo di Favignana questa spiaggia di scogli, ciottoli e sabbia risulta essere adatta agli amanti dello snorkeling e a tutti i tipi di nuotatori
  • Marasolo: a poca distanza dal porticciolo di Punta Longa si trova questa sottile lingua di sabbia e scogli bassi che si immerge nelle splendide acque del Mediterraneo
  • Punta Fanfalo: il punto più a sud di Favignana è il luogo ideale per gli amanti dello snorkeling, per i nuotatori esperti e per chi è in cerca di un po’ di adrenalina vista la possibilità di tuffarsi da oltre 7 metri di altezza
  • Scalo Cavallo: incastonato tra i resti delle antiche cave di tufo, Scalo Cavallo si presenta come una meravigliosa terrazza che sovrasta una scogliera a picco sul mare. Decisamente adatto per gli amanti del tuffi ma al tempo stesso anche per chi cerca un luogo romantico caratterizzato da paesaggi da favola e calette appartate
Cose Da Vedere A Favignana | Bue Marino
Uno degli scorci più belli di Favignana: Bue Marino

Cosa fare a Favignana: Esperienze a 5 sensi

1. Favignana in barca

>>> Vista, Udito, Gusto, Olfatto, Tatto | Connessione con il luogo

Come già avvenuto durante la nostra escursione alla scoperta di cosa vedere a Marettimo, anche nel periodo trascorso sull’Isola di Favignana abbiamo deciso di concederci un giornata di totale relax in barca. Grazie a questo itinerario via mare abbiamo avuto l’occasione di poter ammirare alcuni dei luoghi più rappresentatavi di Favignana in tutta la loro bellezza [Cala Azzurra e Cala Rossa], circumnavigare l’isola, nuotare tra gli indescrivibili colori delle acque che lambiscono la zona antistante Bue Marino e soprattutto sostare nei pressi dell’inaccessibile Isolotto del Preveto.

Tra un tuffo e una nuotata i nostri cinque sensi sono stati piacevolmente appagati da alcune pause gastronomiche e simpatiche chiacchierate che hanno reso l’esperienza ancora più piacevole e conviviale.

Cosa Fare A Favignana | Giro Isola In Barca
Cosa Fare A Favignana | Giro dell’isola in barca
 

2. Cosa fare a Favignana | Cenare in un Home Restaurant

>>> Vista, Udito, Gusto, Olfatto, Tatto | Connessione con il luogo

Questa splendida isola non ci ha conquistato soltanto con i suoi panorami mozzafiato, i suoi romantici tramonti e le mille sfumature del suo mare ma anche con i profumi e i sapori della cucina mediterranea. Durante la nostra permanenza abbiamo provato alcuni ristoranti [Vedi il paragrafo Dove mangiare a Favignana] e sperimentato varie pietanze rigorosamente a base di pesce, ma l’esperienza che più ci portiamo nel cuore è quella che ci ha regalato la signora Patrizia nel suo splendido home restaurant. Una location curata e decisamente graziosa, una tavolata condivisa con quattro simpatici sconosciuti, ottimo vino e un abbondante menù con ricette tradizionali sono stati gli ingredienti di questa serata davvero sensazionale, che consigliamo a tutti di provare almeno una volta durante una vacanza sull’Isola di Favignana.

N.b. Se vuoi sapere come prenotare e come raggiungere questo home restaurant non esitare a contattarci via mail o in DM sul nostro profilo Instagram

Cosa Fare A Favignana | Home Restaurant
Un’esperienza sensazionale: cenare in un home restaurant

Visitare Favignana: Info utili

Favignana come arrivare e dove si trova

Ora che hai scoperto cosa vedere a Favignana, ti vogliamo fornire anche alcune informazioni che ti permetteranno di raggiungere l’isola più grande e più conosciuta dell’arcipelago siciliano.

Vista la relativa vicinanza con il porto di Trapani [Circa 30′ di navigazione] Favignana è presa letteralmente d’assalto, soprattutto nei mesi estivi, da visitatori mordi e fuggi che si recano qui per lasciarsi rapire dalla bellezza delle sue spiagge oppure per concedersi una gita alla scoperta delle non meno affascinanti Levanzo e Marettimo.
Dal porto situato difronte all’Ex Stabilimento Florio partono, infatti, i moltissimi traghetti della Liberty Lines che collegano la “Farfalla del Mediterraneo” con le altre due isoli minori e con la costa siciliana.

Traghetti Liberty Lines
Biglietti: Gli orari dei collegamenti e il costo del viaggio dipendono dal porto di partenza [Trapani, Marsala, Levanzo e Marettimo]
Informazioni: Per informazioni sempre aggiornate ti consigliamo di consultare questo link
 

Come muoversi sull’isola di Favignana

Lo sapevi che Favignana è considerata la più ciclabile di tutta il Mediterraneo? Proprio per questo motivo noi ti consigliamo di noleggiare una bicicletta convenzionale oppure elettrica per percorrere le sue stradine strette e tortuose e raggiungere finalmente le meravigliose calette che caratterizzano il suo profilo. Noi abbiamo scelto il Noleggio Grimaldi per scoprire l’isola in totale libertà, ma sappi che nei pressi del porto e nelle sue immediate vicinanze troverai un elevato numero di noleggiatori tra i quali scegliere, per poter salire a bordo di una bicicletta, uno scooter o un gommone e muovere i primi passi in direzione di Cala Rossa o di Cala Azzurra.


Dove dormire a Favignana

I PRETTI RESORT
* Indirizzo: Via Molo San Leonardo, 1
Riflettendo sui nostri viaggi e sulle varie strutture alberghiere che ci hanno ospitato, realmente poche sistemazioni fanno scattare nella nostra mente un senso di nostalgia e dei meravigliosi ricordi come quelli legati a I Pretti Resort e ciò non è soltanto dovuto al nostro “Viaggio di Miele” e all’incantevole Isola di Favignana.

Innanzitutto si tratta di un edificio straordinario dal punto di vista storico e architettonico dove si respira un’atmosfera magica, quasi d’altri tempi; l’eleganza degli arredi si sposa alla perfezione con la cura del giardino interno, il luogo ideale dove consumare delle sensazionali colazioni.
Ti consigliamo di dedicare tutto il tempo necessario a quello che diventerà un vero rito mattutino per goderti spremute fresche, estratti, proposte dolci e salate da lasciare senza fiato!

La posizione strategica accanto al porto, la possibilità di parcheggiare le bici nel cortile, la pulizia impeccabile in tutti gli ambienti ed il personale attento ed estremamente professionale sono gli ulteriori punti di forza che rendono il Pretti il luogo ideale dove dormire a Favignana!

 

Dove mangiare sull’isola di Favignana

LA PINNATA
* Indirizzo: Via Giuseppe Garibaldi, 41
Tra le frenetiche stradine del borgo di Favignana è possibile cenare in una trattoria in cui si riesce ancora a percepire l’atmosfera genuina di una domenica in famiglia dove il profumo del sugo si intreccia con quello invitante delle melanzane fritte: La Pinnata.
Oltre alle ottime proposte che rispettano scrupolosamente la tradizione siciliana, ti consigliamo questo locale anche per i suoi caratteristici interni grazie all’arredamento e alla presenza di un bancone dove vengono esposti i salumi e formaggi tipici.
Ripensando alla nostra personale esperienza ci viene subito in mente la squisita parmigiana di tonno fresco e gli involtini di pesce spada assaporati durante una delle nostre migliori cene sull’isola!

 

QUELLO CHE C’E’…C’E’! RISTORANTE MEDITERRANEO
* Indirizzo: Via Giuseppe Garibaldi, 38
Se non riesci a resistere ad un buon primo piatto di pesce, abbiamo l’indirizzo dove potrai trovare abbondanza e qualità sensazionale: Quello che c’è…c’é.
Dovrai necessariamente prenotare per tempo per riservare un tavolo poiché è senza dubbio un ristorante molto popolare e nel momento in cui ti troverai a trascorrere una serata in questo locale capirai il perché. Carbonara di mare, pesto alla trapanese, gamberi rossi sei pronto ad una delle esperienze culinarie tra le migliori dell’isola?

 

U’ COPPU
* Indirizzo: Piazza Europa, 33
Per un pasto più sbrigativo o una cena alternativa ti consigliamo di raggiungere la centrale Piazza Europa dove troverai l’accoglienza e la simpatia dello staff di U’ Coppu, un locale informale con pochi posti a sedere e numerose richieste di asporto! Le loro proposte da street food siciliano sono estremamente sfiziose e di qualità, ma per il nostro gusto personale i loro panini sono davvero superlativi; che tu scelga un ripieno di tonno, polipo o melanzane non rimarrai deluso dai sapori e dai condimenti che profumano di questa terra!
E’ inoltre possibile degustare in accompagnamento alcune birre artigianali che vengono prodotte proprio sull’isola.

 

PASTICCERIA FC
* Indirizzo: Via Giuseppe Garibaldi, 28
Se anche tu come noi non puoi resistere alla tentazione di assaporare un autentico cannolo o un qualsiasi altro dolce straordinariamente creato secondo la tradizione dell’arte pasticcera siciliana, abbiamo un prezioso indirizzo da suggerirti proprio a due passi da una delle vie principali del borgo di Favignana: Pasticceria FC. Ogni loro prodotto supera le aspettative ma ciò che a nostro parere lascia estasiati è il cannolo farcito con la ricotta grezza; ti consigliamo di arrivare preparato per affrontare le sue dimensioni decisamente inaspettate e la coda costantemente presente fuori dalla pasticceria, senza dubbio trascurabile data la bontà di quanto dopo potrai gustare!


Altre idee per un viaggio in Sicilia

  • Catania – 3 giorni alla scoperta della città del “Liotru”
  • Erice – Il borgo sospeso tra storia, cielo e mare
  • Levanzo – Il piccolo gioiello delle Isole Egadi
  • Marettimo – Il lato selvaggio delle Egadi
  • Saline di Trapani e Paceco – Un tour alla scoperta dell’oro bianco
  • Trapani – La città bagnata dai due mari

Ultimo aggiornamento: 09 giugno 2022

Hai trovato utile questo post? Interagisci con noi lasciando un commento e condividilo con i tuoi amici!
Per rimanere sempre aggiornato vienici a trovare su Instagram e su Facebook!

16 commenti

  • Simona

    Con Favignana avete fatto una chiusura col botto del racconto dell’arcipelago delle Egadi 🙂
    Inutile dire che tutte le spiagge sono da sogno. Io però sono un’amante dell’archeologia industriale e sono in estasi davanti all’ex stabilimento delle tonnare di Favignana.
    Mi hanno colpito anche le piscine romane e la spiaggia del Bue Marino con il sentiero scavato nel tufo. Amo le cose insolite.
    L’esperienza dell’home restautant la farei volentieri anche io!

    • Daniele & Marilena

      Grazie mille Simona!
      Ci siamo presi un bel po’ di tempo per raccontare al meglio questo splendido arcipelago e soprattutto la meravigliosa Favignana!
      Quest’isola ci ha davvero stupito da ogni punto di vista e scegliere di iniziare la sua scoperta dall’Ex Stabilimento Florio ci ha permesso di entrare ancora più in sintonia con questa destinazione e con la sua gente!
      Le spiagge poi hanno dato quel tocco magico in più che ha reso la nostra esperienza davvero unica e indimenticabile!
      La serata all’home restaurant la ricordiamo ancora oggi!

  • Fabio

    Splendida l’Isola di Favignana! È talmente piena di cose da fare e da vedere che non ci si stanca mai. Mister G ha voluto andarci perché qui era stato girato il film “Il commissario Lo Gatto” che conosce solo lui… 🙂

    • Daniele & Marilena

      Non conosci “Il Commissario Lo Gatto”???? Male…
      Comunque hai proprio ragione: Favignana offre moltissime cose da vedere e il tempo trascorso su quest’isola non è mai abbastanza!!
      La prossima volta ci torniamo insieme e ci facciamo un bel giro in barca di tutte le spiagge… Naturalmente al timone ci mettiamo Mister G!

  • Nicoletta

    Io ci sono stata solo un weekend eppure me ne sono innamorata! Spiagge fantastiche, mare bellissimo e una sensazione di libertà che solo le isole selvagge come questa sanno dare!
    Ottimo articolo che spiega tutto nel dettaglo!

    • Daniele & Marilena

      Ci ricordiamo del tuo racconto alla scoperta di Favignana, soprattutto dello splendido luogo dove avete soggiornato!
      Nonostante la sua fama, Favignana regala quel senso di libertà che tu hai descritto alla perfezione!
      Grazie mille per il feedback!

  • Valentina

    Ormai è da qualche anno che ho addocchiato Favignana e vorrei visitarla! La “Farfalla del Mediterraneo” mi sembra la destinazione perfetta per qualche giorno di relax, senza rinunciare al cibo e alla cultura. Tra tutte le spiagge Cala Azzurra sembra proprio la più bella, capisco perchè è la vostra preferita! Grazie per tutte le informazioni utili su cosa vedere e fare a Favignana, ora sono pronta ad organizzare il viaggio

    • Daniele & Marilena

      Cala Azzurra è diventato sin dal primo istante il nostro angolo del cuore a Favignana! Siamo arrivati al mattino presto e siamo riusciti a goderci questo angolo di paradiso in tutta tranquillità!
      Anche tutte le altre spiagge e calette però non deludono affatto! Da Favignana ci siamo portati a casa profumi e sfumature di blu davvero meravigliose!
      Ti auguriamo di riuscire a visitare il prima possibile la “Farfalla Del Mediterraneo” e speriamo che questo articolo possa tornarti utile!

  • ANNA & BEPPE

    No vabbè ragazzi che spettacolo Favignana!!! Non siamo mai stati e dobbiamo provvedere quanto prima!!! Ci avete fatto venir voglia di partire subito! Che bellissime spiagge ci sono e poi l’ex stabilimento delle tonnare deve essere molto interessante!

  • ROBERTA

    Daniele e Marilena,
    complimenti e grazie per questo blog e per condividere magistralmente la vs. esperienza. Ci avete fatto venir voglia di partire! 🙂 Non vediamo l’ora di rendere reale il viaggio che abbiamo solo idealmente iniziato, fantasticando, durante la lettura delle vs. parole.
    Vi seguiremo.
    Roberta, family & Friends

    • Daniele & Marilena

      Grazie mille Roberta per aver letto il nostro articolo su Favignana e soprattutto per questo messaggio che ci riempie di gioia!
      Il nostro obiettivo è quello di raccontare le nostre esperienze nel miglior modo possibile, con la speranza che i nostri articoli possano essere utili ad altri viaggiatori come noi!
      Vi auguriamo di riuscire a realizzare il prima possibile questo viaggio e se ti va aspettiamo anche un piccolo resoconto!
      Grazie ancora di tutto!!!

  • ALESSANDRA

    Grazie mille per questo bellissimo diario di viaggio, pieno di spunti per chi come me sta progettando di andare in questa bellissima isola!!
    L’home restaurant deve essere una cosa fantastica!

    • Daniele & Marilena

      Buongiorno Alessandra! Grazie mille per essere passata a trovarci e soprattutto per il suo commento positivo!
      Favignana è una splendida isola che siamo sicuri sarà in grado di conquistare il suo cuore!
      L’esperienza dell’Home Restaurant la consigliamo davvero a tutti per provare i veri sapori di questa terra meravigliosa!
      Se dovesse riuscire a cenare qui ci piacerebbe ricevere un suo giudizio!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.