Insegne di street-food a Dōtonbori | Cosa fare e vedere a Osaka
Giappone

Cosa vedere a Osaka: il Giappone in cucina e le sue mega insegne

Iniziare il viaggio a Tokyo e terminarlo con una visita di un giorno ad Osaka ha significato per noi assaporare le due anime del Giappone: quella più precisa e organizzata della capitale con quasi 14.000.000 di abitanti e quella più caotica e gioiosa della grande città portuale della regione del Kansai.
La “cucina del Paese” o la “capitale della buona tavola” del Giappone sono i due appellativi che ci permettono di capire quanto il cibo ricopra un ruolo fondamentale nella sua economia e nella sua vita di tutti i giorni.
Quella ad Osaka è stata, purtroppo, soltanto una toccata e fuga che non ci ha consentito di scoprire in lungo e in largo ciò che la città ha da offrire, ma siamo riusciti ugualmente a cogliere la sua vera essenza.

Se anche tu vuoi includere questa città nel tuo itinerario di viaggio di 15 giorni in Giappone, ecco i nostri consigli su Osaka e su cosa vedere in un giorno.


  • Periodo: Agosto
  • Durata: 1 giorno

Questo itinerario alla scoperta di OSAKA è il nostro personale suggerimento se sei un viaggiatore al quale piace esplorare il mondo affidandosi al GUSTO, all’OLFATTO e all’UDITO.

Scopri le nostre valutazioni!

🌎🌎🌎🌎🌎

GUSTO

🌎🌎🌎🌎🌎

OLFATTO

🌎🌎🌎🌎

UDITO

🌎🌎🌎

VISTA

🌎🌎🌎

TATTO | CONNESSIONE COL LUOGO


COSA VEDERE A OSAKA in un giorno

Avendo a nostra disposizione una giornata scarsa, abbiamo dovuto per forza di cose selezionare le cose da vedere a Osaka depennando dalla lista quelli che ci avrebbero fatto perdere del tempo prezioso come l’Acquario Kaiyukan, [Famoso per essere il più grande al mondo e per ospitare al suo interno i mastodontici squali balena], il giro sulla ruota panoramica [La più grande del Giappone con i suoi 123mt di altezza e sicuramente una delle più scenografiche al mondo grazie alla struttura interamente trasparente delle sue 72 cabine] e, a malincuore, il meraviglioso Castello di Osaka.

Distinguendosi dalle altre meravigliose città giapponesi per l’atmosfera frizzante dei suoi quartieri più alla moda optiamo per scoprire Osaka attraverso gli usi e i costumi dei suoi abitanti concentrando il nostro mini tour tra l’area della baia e le zone di Amerikamura e soprattutto di Dōtonbori.

Baia di Osaka

Giungiamo nei pressi del porto intorno all’ora di pranzo e immediatamente ci fiondiamo all’interno del Tempozan Marketplace alla ricerca del primo contatto con il cibo della città, rimanendo piacevolmente colpiti dal sapore e dal gusto dei takoyaki [Le polpette di polpo fritte], dell’okonomiyaki [La cosiddetta ”pizza di Osaka” fatta con un impasto di farina, uova, verdure e gamberetti] e dei kushikatsu [Gli spiedini di carne e verdure fritti].

Cosa vedere a Osaka Giappone: Ruota Panoramica Tempozan Giant Ferris Wheel
Ruota Panoramica Tempozan Giant Ferris Wheel
Cosa vedere a Osaka Giappone: Acquario Kaiyukan
Cosa vedere a Osaka | Acquario Kaiyukan

L’immensa coda alle biglietterie dell’Acquario Kaiyukan ci fa definitivamente desistere dal compiere una visita al suo interno, dirottando la nostra passeggiata alla ricerca della famosa statua della Sirenetta che si dice essere l’unica copia esatta di quella situata all’ingresso del porto di Copenaghen.

Cosa vedere a Osaka Giappone: La Sirenetta
Cosa vedere ad Osaka | La Sirenetta

Una breve sosta per scattare qualche foto e per l’ultimo sguardo in direzione della baia prima di riprendere la metropolitana e immergerci nell’atmosfera scanzonata della città.

Cosa vedere a Osaka Giappone: Baia di Osaka
Baia di Osaka

Amerikamura

Questo quartiere, cresciuto e sviluppatosi negli anni ’70 intorno all’importazione e alla vendita di oggetti provenienti dagli USA, oggi è senza ombra di dubbio una delle zone più all’avanguardia della città per ciò che riguarda moda, musica e tendenze giovanili come avviene, a centinaia di km di distanza, tra le vie di Harajuku a Tokyo.

Cosa vedere a Osaka Giappone: Quartiere Amerikamura
Quartiere Amerikamura
Cosa vedere a Osaka Giappone: Quartiere Amerikamura
Quartiere Amerikamura
Cosa vedere a Osaka Giappone: Quartiere Amerikamura
Quartiere Amerikamura
Cosa vedere a Osaka Giappone: Quartiere Amerikamura
Quartiere Amerikamura

Passeggiando tra negozi di abbigliamento e numerosi bar e ristoranti, vi troverete attorniati da ragazzi in abiti punk o con vestiti all’ultima moda, lampioni stravaganti e murales coloratissimi; tuttavia vi consigliamo di alzare ogni tanto la testa alla ricerca di una mini Statua della Libertà, la seconda di questo nostro viaggio in terra nipponica.
L’atmosfera rilassata e decisamente festaiola vi farà dimenticare, per un istante, di essere in Giappone e vi catapulterà dall’altro lato dell’Oceano!

Cosa vedere a Osaka Giappone: Quartiere Amerikamura
Quartiere Amerikamura
Cosa vedere a Osaka Giappone: Quartiere Amerikamura
Quartiere Amerikamura

Dōtonbori

Dopo una bella passeggiata tra le stranezze della città arriviamo finalmente nei pressi della mecca dello street-food giapponese e delle mega insegne.
Questa zona, che si estende lungo l’omonimo canale, è sicuramente una delle maggiori attrazioni turistiche della città della baia; se di giorno è in grado di stupirvi con i suoi straordinari profumi, dopo il tramonto saprà impressionarvi con il trambusto della sua vita notturna e con un’esplosione di luci e di colori!

Cosa vedere a Osaka Giappone: Le insegne dello Street-Food [Dōtonbori]
Le insegne dello Street-Food
Cosa vedere a Osaka Giappone: Le insegne dello Street-Food [Dōtonbori]
Le insegne dello Street-Food
Cosa vedere a Osaka Giappone: Le insegne dello Street-Food [Dōtonbori]
Le insegne dello Street-Food

Per portarvi a casa una bella foto davanti ad una delle sue mega insegne luminose, tra le più gettonate troviamo sicuramente quella dell’atleta di Glico, quella della birra Asahi e quella del granchio gigante in movimento della Kani Doraku, preparatavi a fare a gara con i moltissimi turisti che affollano le rive di questo canale completamente avvolto in un clima di festa perenne!

Cosa vedere a Osaka Giappone: L'insegna del granchio gigante in movimento della Kani Doraku [Dōtonbori]
L’insegna del granchio gigante in movimento della Kani Doraku
Cosa vedere a Osaka Giappone: L'insegna dell'Atleta di Glico [Dōtonbori]
L’insegna dell’Atleta di Glico
Cosa vedere a Osaka Giappone: L'insegna della Birra Asahi [Dōtonbori]
L’insegna della Birra Asahi

Tra una porzione di takoyaki, un brindisi con un gruppo di giapponesi un pò alticci e l’ennesima foto ci rendiamo conto di essere davvero giunti al termine di questo meraviglioso viaggio a cavallo tra passato e futuro dal quale ci portiamo a casa un bagaglio carico di travolgenti emozioni!

Cosa vedere a Osaka Giappone: Dōtonbori By Night
Dōtonbori By Night
Cosa vedere a Osaka Giappone: Dōtonbori By Night
Dōtonbori By Night
Cosa vedere a Osaka Giappone: Dōtonbori By Night
Dōtonbori By Night

Hai trovato utile questo racconto di viaggio? Condividilo con i tuoi amici!
Interagisci con noi lasciando un tuo commento!
Per rimanere sempre aggiornato vienici a trovare su Instagram e su Facebook!


Ultimo aggiornamento: 14 aprile 2020

6 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *