Borgio Verezzi | Piazza Sant'Agostino
Liguria

Borgio Verezzi: cosa vedere tra borgate e murales

Cosa vedere a Borgio Verezzi? Vieni con noi alla scoperta di uno dei borghi più romantici e suggestivi della Liguria. Visitare Borgio Verezzi è la scelta giusta per te? Le valutazioni della Five In Travel Charts ti aiuteranno a capirlo!


  • Periodo: Maggio
  • Durata: 1 giorno

Dopo averti descritto la nostra giornata alla scoperta di Finalborgo, questa volta vogliamo portarti a spasso tra i vicoli colorati di Borgio e gli scorci da cartolina di Verezzi. Un nuovo itinerario attraverso il quale potrai conoscere un’altra meravigliosa perla della Liguria.
Oltre a ripercorrere i “grandi classici” presenti nella guida, ti abbiamo riservato due “Five In Travel Tips” in grado di arricchire il tuo giro turistico alla scoperta di Borgio Verezzi e delle cose da vedere a due passi dallo splendide acque del Mar Ligure!

 
Borgio Verezzi | Panorama
Borgio Verezzi | Il meraviglioso panorama che da Verezzi abbraccia le acque del Mar Ligure

Questo itinerario alla scoperta di BORGIO VEREZZI è il nostro personale suggerimento se sei un viaggiatore al quale piace esplorare il mondo affidandosi alla VISTA, al GUSTO e cercando attraverso il TATTO una CONNESSIONE CON IL LUOGO.

Scopri le nostre valutazioni!

🌎🌎🌎🌎🌎

VISTA

🌎🌎🌎🌎

TATTO | CONNESSIONE COL LUOGO

🌎🌎🌎🌎

GUSTO

🌎🌎🌎

UDITO

🌎🌎🌎

OLFATTO


 


BORGIO VEREZZI: Cenni storici e informazioni generali

Le tracce ritrovate tra le rocce dell’Orera hanno permesso di collocare nel paleolitico le prime notizie di insediamenti nel territorio di Borgio Verezzi mentre bisogna spostarsi all’epoca della conquista della Liguria da parte dei romani per trovare i primi veri cenni storici.
Nel Medioevo i territori di Borgio e di Verezzi vissero un periodo di crisi che si interruppe soltanto quando questi due centri abitati passarono sotto il dominio della Repubblica di Genova.
Verso la fine dell’Ottocento terminò l’isolamento di Verezzi grazie alla costruzione di una nuova strada carrozzabile che fu l’anticamera dell’unificazione amministrativa che, nel 1933, sancì la nascita del piccolo comune di Borgio Verezzi in provincia di Savona.

Borgio Verezzi Savona | Vicoli Centro Storico
Vicoli del centro storico di Borgio

Nonostante questa unione territoriale i due centri risultano essere parecchio differenti tra di loro e questo balzerà ai tuoi occhi sin dal primo istante.
Il comune di Borgio, situato in una zona pianeggiante a pochi metri dalla costa, rappresenta la zona di più recente costruzione così come si evince dallo stile architettonico che contraddistingue il suo centro abitato.
Totalmente differente risulta essere, invece, il nucleo storico del meraviglioso borgo di Verezzi: un museo a cielo aperto caratterizzato da casette in pietra dove tranquillità e silenzio allieteranno la tua giornata.

Pala d’altare è la vista che allo sbocco si schiude, inaspettata da strappare un grido

Postilla a Verezzi | Camillo Sbarbaro

Non a caso questa meraviglia è stata inserita nella lista dei Borghi Più Belli d’Italia ed è stata scelta per ospitare, a partire dal 1967, il famosissimo Festival Teatrale di Borgio Verezzi che ogni anno vede alternarsi in questo palcoscenico naturale artisti del calibro di Anna Mazzamauro, Paola Quattrini ed Emilio Solfrizzi.


BORGIO VEREZZI COSA VEDERE: Il nostro itinerario alla scoperta di Borgio

Chiesa di San Pietro Apostolo

Il profilo dei due campanili della Chiesa di San Pietro è stata la prima immagine di Borgio vista dal balcone del nostro B&B; trovandosi nella parte alta del borgo questo edificio religioso è infatti facilmente visibile da ogni parte del paese.
La posizione è davvero suggestiva e ti sorprenderà soprattutto quando, perdendoti tra i caruggi stretti, ti troverai di fronte alla piazza in salita e alla scalinata che introduce alla chiesa.
Lo stile neoclassico caratterizza questo imponente edificio che rappresenta il cuore del centro storico dal quale potrai partire alla scoperta della cittadina di Borgio e dei suoi incantevoli scorci.

Borgio Verezzi Savona | Chiesa San Pietro Apostolo
Borgio Verezzi Savona | Chiesa Parrocchiale di San Pietro Apostolo
 

Torrione Comunale | Borgio Verezzi Savona

Tra la Chiesa di San Pietro Apostolo e il Santuario di Nostra Signora del Buon Consiglio, potrai osservare il Torrione, l’antica torre di avvistamento eretta intorno al 1560 per volere degli abitanti di Borgio Verezzi a causa delle continue invasioni barbariche.
Passeggiando tra le viuzze del centro storico ti stupirà l’aspetto apparentemente moderno di questo edificio difensivo in quanto, a seguito di un restauro avvenuto nel 2016, le facciate e l’intera struttura risultano evidentemente rinnovate.
Il Torrione rimane comunque un simbolo storico di Borgio ad oggi messo a disposizione della comunità locale per mostre ed eventi culturali.

Borgio Verezzi Liguria | Torrione
Borgio | Il Torrione edificato nel 1564
 

Santuario della Madonna del Buon Consiglio

Il Santuario, anticamente dedicato all’apostolo Pietro, si trova all’interno del piccolo cimitero di Borgio e identifica il territorio in cui fu creato il primo nucleo urbano nato attorno ad un antico tempio pagano.
La sua struttura rappresenta un chiaro esempio di architettura romanico-gotica e il campanile del santuario, seppure ritoccato nel corso degli anni, risulta uno dei più antichi della Riviera Ligure di Ponente.
Con la cessione all’ordine dei monaci benedettini, nell’800, ebbe inizio la costruzione dell’imponente edificio religioso mentre l’attuale dedica alla Madonna del Buon Consiglio fu decisa da Papa Giovanni XXVIII nel 1960.

Liguria Borgio Verezzi | Santuario Madonna Buon Consiglio
Santuario della Madonna del Buon Consiglio
 

Murales | Borgio Verezzi cosa vedere

Passeggiando nei dintorni di Piazza San Pietro ti consigliamo di porre molta attenzione alle viuzze tipiche che caratterizzano il cuore del borgo.
Alcuni vicoli, infatti, custodiscono i 16 murales dipinti da Mario Nebiolo conosciuti anche come “I Muri Raccontano”. Grazie a questo itinerario avrai la possibilità scoprire le tradizioni di un tempo, i lavori e i personaggi storici di Borgio come ad esempio Dorotea, Filippittu e Cuncessa.

Borgio Verezzi Liguria | Murales Mario Nebiolo
Borgio Verezzi Liguria | “Contadini”: uno dei 16 murales di Mario Nebiolo
Liguria Borgio Verezzi | Murales Mario Nebiolo
“Ü pistu da Cuncessa”
Borgio Verezzi Savona | Murales Mario Nebiolo
“Cena contadina”

Dopo aver ammirato i murales di Mario Nebiolo ti consigliamo di partire alla ricerca dell’opera di Omar Hassan, un’artista conosciuto in tutto il mondo grazie alla sua capacità di creare dei veri e propri capolavori utilizzando pennelli, bombolette spray e persino guantoni da boxe!
L’opera di street art nota come “Borgio Verezzi in Wonderland” colora, dall’agosto 2011, i muri della cittadina in provincia di Savona situati tra Via Vittorio Veneto e Viale Cristoforo Colombo.

Borgio | Murales Borgio Verezzi In Wonderland
Borgio Verezzi in Wonderland”: l’opera di Omar Hassan

Il tour alla scoperta dei murales termina in Via al Municipio dove si trova l’opera realizzata dai ragazzi della scuola media locale che hanno deciso di abbellire la scalinata che conduce nel cuore del centro storico di Borgio. Con questo grazioso dipinto gli studenti hanno voluto immortalare un meraviglioso scorcio paesaggistico di questo borgo a due passi dal mare.

Borgio | Murales Via Al Municipio
Il murales dipinto dai ragazzi della scuola media di Borgio Verezzi
 

Parco dell’Acquedotto

Dobbiamo ammettere di aver scoperto per puro caso l’esistenza di questo particolarissimo parco poiché situato proprio di fronte al nostro B&B. Spinti dalla curiosa posizione con vista sul golfo, abbiamo avuto modo di osservare, invece, un vero e proprio museo a cielo aperto circondato da rocce e pini secolari e costruito attorno alla vecchia torre cisterna dell’acquedotto di Borgio. Oggi è conosciuto per alcune originali opere a tema marino, mosaici e sculture in pietra di Verezzi realizzate da Mario Nebiolo, ceramiche ad opera di Angela Ferrero e i moderni murales di Omar Hassan posizionati proprio sulla parete della vasca dell’acquedotto.

Liguria Borgio Verezzi | Parco Acquedotto
Le sculture di Mario Nebbiolo, le ceramiche di Angela Ferrero e i murales di Omar Hassan
 

Lungomare | Borgio Verezzi Liguria

L’itinerario alla scoperta di cosa vedere a Borgio Verezzi non può definirsi completo se non comprende anche una piacevole passeggiata sul lungomare o ancora meglio in spiaggia! Durante la nostra visita abbiamo avuto la fortuna di concederci un momento di relax al tramonto, a due passi dal mare e in tutta tranquillità. Decisamente il modo migliore per concludere la giornata nella Riviera di Ponente.

Borgio Verezzi Liguria | Lungomare
Una passeggiata in spiaggia al tramonto è il modo migliore per concludere la giornata

BORGIO VEREZZI COSA VEDERE: Il nostro itinerario alla scoperta di Verezzi

Borgata Poggio

Quello per Verezzi è stato amore a prima vista! Diventa davvero difficile descrivere a parole quello che abbiamo provato sfiorando le costruzioni in pietra rosa scaldate dal sole, ammirando i meravigliosi scorci e respirando gli straordinari profumi di timo, rosmarino e ginepro tipici della macchia mediterranea. Un vero e proprio percorso sensoriale tra borgate, caruggi e crêuze!

Verezzi Liguria | Borgata Poggio
Verezzi Liguria | Borgata Poggio: gli scorci meravigliosi che questo borgo offre

La Borgata Poggio, la prima che abbiamo deciso di esplorare, ti conquisterà immediatamente per la tranquillità che si respira passeggiando tra i vicoli in salita e in discesa, che sembrano condurti in un’altra epoca, oppure posando lo sguardo sui terrazzamenti vista mare che ospitano piccoli ma curati orti, uliveti e viti.

Verezzi | Borgata Poggio
Borgata Poggio
 

Borgata Piazza | Borgio Verezzi cosa vedere

Borgata Piazza è sicuramente la borgata più conosciuta di Verezzi poichè ospita la maggior parte dei ristoranti dove gustare le ottime ricette della riviera ligure e soprattutto perchè qui si trova la meravigliosa Piazza Sant’Agostino dalla quale potrai ammirare uno strepitoso panorama.
Molto caratteristiche risultano essere anche la torre difensiva di forma rettangolare e l’omonima chiesetta del XVII secolo, restaurata nel secondo dopoguerra, che fanno da sfondo alla graziosa piazza.
Si tratta di un piccolo edificio religioso, caratterizzato dall’altare in pietra di Verezzi e da un’unica navata con volta a botte, dallo stile molto semplice sulla cui facciata si può ammirare un affresco che riproduce Sant’Agostino in abiti episcopali.
Ti consigliamo di ritagliarti del tempo da trascorrere in questa parte di Verezzi per goderti la romantica vista sul golfo dal gettonatissimo muretto in pietra ed immergerti nello scorrere lento della vita quotidiana di questo borgo sospeso tra cielo e mare.

Verezzi Liguria | Piazza Sant'Agostino
Verezzi Liguria | Piazza Sant’Agostino: la location più caratteristiche di Borgata Piazza

Oltre alle bellezze naturali e architettoniche che caratterizzano questa borgata, aguzza la vista per non perderti anche l’originale installazione “Voli” di Giuliano Tomaino, posta in uno dei terrazzamenti che si trovano poco sotto la piazza principale di Verezzi. Nonostante le sue dimensioni [195×120 cm – 110 kg] questa opera d’arte in ferro dipinta di rosso si integra alla perfezione con il paesaggio circostante.

Liguria Borgio Verezzi | Voli Giuliano Tomaino
Liguria Borgio Verezzi | “Voli”: l’installazione di Giuliano Tomaino
 

Borgata Roccaro

Il fascino del “borgo saraceno” si comprende soprattutto percorrendo le antiche mulattiere in pietra che collegano le varie borgate e che ti conducono a due passi dai terrazzamenti, costruiti sulla roccia nuda e delimitati dai famosi muretti a secco, o dalle porte di ingresso delle splendide e caratteristiche abitazioni che qui si possono ammirare. Borgata Roccaro rappresenta, secondo noi, la vera anima di questo luogo.

Verezzi Liguria | Borgata Roccaro
Verezzi Liguria | Borgata Roccaro: una piacevole passeggiata tra caruggi e crêuze

In questo angolo di Verezzi ti troverai a passeggiare senza una precisa meta attratto dalla bellezza degli angoli più pittoreschi e colorati di questo straordinario borgo della Liguria.
Ti consigliamo di non perdere le nostre Five In Travel Tips perché abbiamo in serbo per te una piccola caccia al tesoro che si sviluppa soprattutto tra i caruggi di Borgata Roccaro.

Verezzi | Borgata Roccaro
Borgata Roccaro: la caratteristica Via Castello
 

Borgata Crosa | Liguria Borgio Verezzi

Se Poggio, Piazza e Roccaro ti hanno conquistato, siamo sicuri che Borgata Crosa ti farà definitivamente innamorare di Verezzi; qui si trovano, infatti, i più importanti punti di interesse storici e religiosi che rendono unico questo incantevole borgo ligure.
Partendo da Borgata Piazza preparati a percorrere una strada in salita che, snodandosi tra angoli caratteristici e archi impreziositi da piante e fiori, ti condurrà fino alla sommità dell’antica borgata dove i tuoi occhi saranno letteralmente rapiti da una vista mozzafiato sul golfo.

Verezzi Liguria | Borgata Crosa
Verezzi Liguria | Borgata Crosa

I primi due edifici che si scorgono giungendo in cima al Monte Orera sono il Santuario di Maria Regina Mundi, conosciuto anche come Oratorio di Santa Maria Maddalena, e la Chiesa di San Martino.
Entrambe risalenti al XVII secolo e costruite su resti di epoca medievale, queste due chiese sono accomunante anche dall’interno in stile barocco caratterizzato da una navata unica.
Davanti alla Chiesa di San Martino, in uno spazio recintato, si trova anche la campana conosciuta come Campana delle Mamme che tutte le sere alle ore 19, da oltre 40 anni, batte i suoi rintocchi per ricordare e onorare tutte le mamme defunte.

Verezzi | Chiesa Santa Maria Maddalena
Il Santuario di Maria Regina Mundi, noto anche come Oratorio di Santa Maria Maddalena

Imboccando il sentiero che si trova tra le due chiese appena descritte, potrai trovare un pò di refrigerio addentrandoti nel boschetto attraversato dal Sentiero Natura e dal Sentiero Cultura grazie ai quali potrai raggiungere due simboli di Verezzi: il Mulino Fenicio e la Croce dei Santi, collocata nel 1664 da alcuni frati Cappuccini di ritorno dalla Terra Santa.
Il Mulino Fenicio di Verezzi rappresenta l’esemplare meglio conservato presente sul territorio europeo, a differenza di quelli visibili in Spagna e a Caltanissetta in Sicilia che risultano essere diroccati.
Si tratta di un mulino eolico le cui pale, situate all’interno della struttura di fattura fenicia e mediorientale, si muovevano grazie al vento che fluiva attraverso le feritoie poste sulla facciata principale.

Verezzi | Mulino Fenicio
Il Mulino Fenicio, da molti considerato il simbolo di Verezzi

BORGIO VEREZZI: Five In Travel Tips

Metti a fuoco

Terrazza del B&B Cà Rosa

  • Visitando Verezzi avrai voglia di immortalare, con il tuo smartphone o con la tua reflex, ogni scorcio e ogni angolo di questo borgo paradisiaco!
    Tuttavia con questa Five In Travel Tips vogliamo indicarti quello che secondo noi è il punto panoramico più bello e più interessante. Davanti al B&B Cà Rosa troverai una graziosa terrazza addobbata con alcuni elementi particolari [Vedi ad esempio la finestra tricolore] e con fiori e piante dai colori accessi e vivaci che rendono ancora più caratteristico questo set fotografico sospeso tra l’azzurro del mare e il blu del cielo verezzino.
    Se ti capiterà di catturare un’immagine in questo luogo ricordati di taggarci!
Verezzi | Panorama B&B Cà Rosa
La terrazza del B&B Cà Rosa offre uno dei punti panoramici più famosi di Verezzi
 

Pit stop

Le opere in pietra rosa di Verezzi

  • Per concludere al meglio la tua giornata alla scoperta del “borgo saraceno” sei pronto ad intraprendere una piccola caccia al tesoro alla ricerca di tre particolari opere dislocate tra Borgata Poggio e Borgata Roccaro? Se la tua risposta è si allora memorizza queste immagini e prova a scovare “Le tre muse”, “Riposo al sole” e “Donna al mare” tre splendide installazioni interamente composte dalle caratteristiche pietre rosa e grigie di Verezzi.
Verezzi | Pietra Rosa Opera 1
Opera N° 1 | Le Tre Muse
Verezzi | Pietra Rosa Opera 2
Opera N° 2 | Riposo Al Sole
Verezzi | Pietra Rosa Opera 3
Opera N° 3 | Donna Al Mare

VISITARE BORGIO VEREZZI: Informazioni utili

Borgio Verezzi come arrivare e dove si trova

Per raggiungere in automobile Borgio Verezzi, il piccolo comune situato in provincia di Savona in Liguria, si deve percorrere l’autostrada A10 e utilizzare lo svincolo di Finale Ligure seguendo, successivamente, il lungomare sull’Aurelia in direzione Pietra Ligure.
Arrivati all’altezza di Borgio potrai decidere se visitare il centro della cittadina a due passi dal mare oppure imboccare la strada in salita per partire alla scoperta delle caratteristiche borgate di Verezzi.

 

Dove parcheggiare gratuitamente a Borgio

Per poterti muovere liberamente a piedi alla scoperta del centro storico ti consigliamo di raggiungere Via dell’Acquedotto e posteggiare nel tratto conclusivo delle strada dove potrai usufruire di alcuni posti gratuiti situati proprio a due passi dai monumenti principali di Borgio.
Se il tuo obiettivo è invece quello di goderti un pò di relax in spiaggia ti consigliamo di recarti in Via IV Novembre facendo, tuttavia, attenzione alla presenza degli stalli a pagamento che si trovano nei dintorni.

 

Dove parcheggiare gratuitamente a Verezzi

Lo spiazzo sterrato che si trova in Via Barilli è il luogo ideale per cercare un parcheggio gratuito durante la tua giornata alla scoperta di cosa vedere a Verezzi. Lasciando qui la tua automobile avrai, infatti, la possibilità di raggiungere comodamente, con una breve passeggiata, Borgata Piazza oppure imboccare la strada che conduce alla Borgata Crosa.

 

Dove dormire a Borgio

  • A CARUBBA DU BUNGIURNU | Via Acquedotto, 3 – Borgio (SV)

Situato nel centro di Borgio, alle spalle dell’imponente Chiesa di San Pietro Apostolo, questa struttura è il luogo ideale se si vuole soggiornare nella Riviera di Ponente per scoprire le sue splendide spiagge oppure il suo meraviglioso entroterra! Se deciderai di scegliere questo B&B, ti consigliamo di prenotare la splendida suite “Azzurra” per farti coccolare da piccoli ma splendidi dettagli: bagno privato con vasca, tablet e Wi-Fi, velux elettrico per addormentarti sotto le stelle e, soprattutto, accesso diretto al terrazzino vista mare! Le ottime colazioni unite alla disponibilità e alla gentilezza di Valentina completano l’opera!

 

Dove mangiare a Verezzi

  • ANTICA SOCIETA’ 1893 | Piazza Antonio Gramsci, 1 – Borgo Antico di Verezzi (SV)

Situato nel borgo antico di Verezzi questo ristorante offre una romantica vista sul Mar Ligure grazie alla terrazza che gode di un’invidiabile posizione! Oltre alla vista ti assicuriamo che anche il gusto sarà ampiamente ripagato! Ottimo e abbondante il trionfo di polpo, deliziosi i paccheri al nero di seppia con tartare di gamberi, gustoso il fritto misto di calamari e acciughe! Una piacevole sorpresa che ti consigliamo assolutamente!

 

Post consigliati | Cosa vedere nei dintorni di Borgio Verezzi

Ti lasciamo il link ad alcuni nostri post grazie ai quali potrai scoprire cosa vedere nei dintorni di Borgio Verezzi.

  • Finalborgo – Scopri la sua suggestiva atmosfera medievale
 

Scarica la scheda di viaggio

Vuoi avere sempre a portata di mano i nostri appunti per scoprire cosa fare e cosa vedere a Borgio Verezzi?
Scarica la scheda di viaggio per non rischiare di perderti i nostri consigli!

Borgio Verezzi | Scheda di Viaggio

BORGIO VEREZZI COSA VEDERE: Condividi questo articolo

Hai trovato utile questo racconto di viaggio? Interagisci con noi lasciando un commento! Condividilo con i tuoi amici!
Per rimanere sempre aggiornato vienici a trovare su Instagram e su Facebook!

Borgio Verezzi | Il borgo ligure più suggestivo e romantico
Cosa vedre a Borgio Verezzi | Scopri lo splendido borgo passeggiando tra le borgate di Poggio, Piazza, Roccaro e Crosa

Ultimo aggiornamento: 07 luglio 2021

18 commenti

    • Daniele & Marilena

      Dopo Finalborgo ci siamo fatti conquistare da Borgio Verezzi!
      Tutte le borgate hanno delle caratteristiche uniche, ma Borgata Crosa ha davvero quel qualcosa in più che ti ruba il cuore!
      Verezzi merita tantissimo!!!

      • Valentina

        In questo momento ci troviamo vicinissimi a Borgio Verezzi (siamo a Pietra Ligure), stiamo facendo un weekend di relax solo mare (dopo un anno di lavoro siamo esauriti 😂) ma dopo aver letto il vostro articolo mi sono pentita di non aver visitato questo borgo! Sembra davvero stupendo e con tante cose da vedere…la prossima volta sicuramente programmerò un giro qui

        • Daniele & Marilena

          Buon weekend di relax super meritato!!!
          Siete però ancora in tempo però a spingervi fino a Verezzi per ammirare uno splendido tramonto dal balcone di Borgata Piazza!
          Scherzi a parte, Borgio Verezzi merita di essere visto e vissuto in tutta tranquillità per apprezzare ogni singolo angolo di questo meraviglioso borgo!

  • Valeria

    Complimenti per questo articolo dettagliato su Borgio Verezzi!
    Conosco questo piccolo borgo perché fino al 1994 ci sono andata tutti gli anni d’estate con i miei genitori. Ricordo benissimo la Chiesa di San Pietro dove spesso andavamo a Messa la domenica e la stradina di ciottoli che percorrevamo con cautela avendo i sandaletti.
    Dalle vostre foto mi rendo conto che ci sono tante altre cose da vedere e cambiamenti che meriterebbe un mio ritorno

    • Daniele & Marilena

      Grazie mille per i complimenti! Ci fa molto piacere riceverli soprattutto da chi conosce e ha amato questo splendido borgo!
      Per noi è stato davvero amore a prima vista e non vediamo l’ora di perderci nuovamente tra le borgate di Verezzi!

    • Daniele & Marilena

      Questo è il borgo adatto a voi! Ci sono degli interessantissimi percorsi di trekking con i quali scoprire le bellezze di questo luogo sospeso tra cielo e mare!
      Magari ci andiamo insieme!!! Noi però ci risparmiamo le camminate in mezzo alla natura e vi aspettiamo in Piazza Sant’Agostino con un bel calice di pigato!

  • anna

    Sono rimasta impressionata dal vostro articolo e soprattutto da quante cose ci siano da vedere in questo piccolo borgo. I murales sono davvero stupendi, completano un posto già bellissimo.

    • Daniele & Marilena

      Addirittura impressionata?!??!?! 😮
      Hai assolutamente ragione… La prima cosa che stupisce chi decide di visitare Borgio Verezzi è la quantità di angoli meravigliosi e luoghi da visitare!
      I murales raccontano la storia di questo borgo a due passi dal mare che raggiunge, però, il suo apice alle pendice dell’Orera!

    • Daniele & Marilena

      Ci fa piacere riuscire a fornire qualche spunto interessante per invogliare qualcuno a visitare i luoghi da noi descritti!
      Facci poi sapere se siamo riusciti a rendere onore a Borgio Verezzi con il nostro racconto!

    • Daniele & Marilena

      Questo angolo di Liguria ci ha stregato e siamo contenti di essere riusciti a mettere nero su bianco le immagini e le sensazioni che abbiamo provato passeggiando, soprattutto, tra le meravigliose borgate di Verezzi!

  • Federica Assirelli

    Non avevo mai sentito parlare di queste località ma devo dire che mi attirano molto…amo i borghi e adoro la street art quindi non posso che salvarmi il post per una gita da quelle parti! Complimenti per l’articolo davvero esauriente!

    • Daniele & Marilena

      Grazie per i complimenti! Fanno davvero sempre piacere! 😊
      Borgio è davvero molto carina per via di tutti questi angoli colorati… Verezzi, invece, ha proprio la capacità di rapirti il cuore con i suoi scorci e i suoi panorami mozzafiato!
      Se ti capiterà di trascorrere qualche ora alla scoperta di questi luoghi facci sapere se siamo stati in grado di raccontare a dovere le bellezze che qui puoi ammirare!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *